Liceo Manzoni. Open Day all’insegna delle giuste direzioni

Liceo Manzoni. Open Day all’insegna delle giuste direzioni

Claudio Sacco

– Il Liceo statale Manzoni di Caserta apre di nuovo le porte ai ragazzi che frequentano l’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado ed ai loro genitori. L’appuntamento è per domenica 20 gennaio, a partire dalle ore 9 sarà possibile dunque, in occasione del secondo appuntamento con l’Open Day all’insegna delle “giuste direzioni”, conoscere tutte le strutture all’avanguardia e l’ineguagliabile offerta formativa che il Liceo Manzoni mette a disposizione dei propri studenti.

50073202_396423004458419_4310583487850610688_n“Il ventaglio dell’offerta formativa del Liceo Manzoni è ampio e articolato – hanno dichiarato Rita Adanti e Titti Farina, docenti responsabili dell’orientamento in entrata – e questa nostra dinamicità di proposte ci consente da diversi anni di essere la prima scelta per gli studenti che sono al termine del triennio di studi della secondaria di I grado”. I singoli indirizzi liceali, il Classico, lo Scientifico, il Linguistico, le Scienze Umane e l’Economico Sociale hanno consolidato la loro attrattività tanto che per alcuni di questi sono stati attivati negli ultimi anni dei corsi specifici. E’ il caso, ad esempio, del Liceo Scientifico Matematico, istituito in partenariato con l’omonimo dipartimento dell’Università degli Studi di Salerno, che nasce dall’esigenza di offrire ai ragazzi un percorso specialistico capace di coniugare la scientificità del discorso matematico con tutte le altre materie di studio. “Il nostro Liceo Matematico, che si avvale del contributo didattico e scientifico di personalità ed istituzioni di assoluto rilievo del panorama accademico e professionale italiano ed internazionale, – hanno continuato le due professoresse del Liceo Manzoni – si articola in corsi aggiuntivi pomeridiani di approfondimento interdisciplinare, tesi ad ampliare la formazione dell’allievo, per svilupparne le capacità critiche e l’attitudine alla ricerca scientifica”. “Così come – hanno precisato Adanti e Farina – vincente è anche l’indirizzo Sportivo del Liceo Scientifico. Nato solo cinque anni fa, il successo del progetto Sportivo è determinato, oltreché dalla lungimiranza della nostra Dirigente, Adele Vairo, e da un corpo docente aggiornato, da un’impiantistica efficiente: il Manzoni è dotato di due palestre, una sala fitness e diversi campi esterni”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9738 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Binge watching, il fenomeno della grande abbuffata di serie tv

Nicla Mercurio* – Gli appassionati di serie tv conoscono bene le lunghe e strazianti attese dettate dai tempi del palinsesto televisivo tradizionale: conclusosi l’episodio della settimana con il classico colpo

Primo piano

Boom dei siti storici. Confapi Giovani, investire sulla cultura

Claudio Sacco – “Le domeniche gratis al museo sono uno strumento eccezionale per veicolare i grandi tesori della nostra terra e per sensibilizzare i visitatori sull’importanza di guardare all’arte, alla

Primo piano

San Tommaso Becket e il suo culto nella città di Capua

Luigi Fusco -Il 29 dicembre la Chiesa Cattolica celebra San Tommaso Becket, vescovo e martire vissuto tra la prima e la seconda metà del XII secolo. Nato a Londra, nel