Lions Caserta Vanvitelli, rigenerata la piazza della Prefettura

Lions Caserta Vanvitelli, rigenerata la piazza della Prefettura

Pietro Battarra

Il Lions Club Caserta Vanvitelli, guidato da Michele Piombini, compie venti anni. Per ricordare questa ricorrenza rimanendo in linea con lo spirito dei nostri service, il Lions ha pensato di recuperare la piazza della Prefettura. Così stamattina si è svolta una cerimonia simbolica di consegna dello spazio “messo a nuovo” al Comune di Caserta. Con il presidente dei Lions Piombino, anche il sindaco Carlo Marino, il prefetto Raffaele Ruberto e il questore Antonio Borrelli. Ospite d’eccezione il governatore del distretto 108 Ya Nicola Clausi. «Il Lions Club Caserta Vanvitelli – ha sottolineato Michele Piombino – attraverso l’intervento di un’impresa di manutenzione delle aree verdi, si è fatto carico della sistemazione del giardino antistante il Palazzo Acquaviva, sede della Prefettura e della Questura. È stato, così, aggiornato l’impianto idrico per l’inaffiamento automatico, ma anche ripristinato quello di illuminazione. Sono state pulite le fontane e sistemate le piante presenti. con l’aggiunta di nuove. Si è provveduto anche all’infoltimento dell’erba esistente. E non ultima la realizzazione della scritta “Città di Caserta” in bella evidenza. Un modo di accogliere i cittadini e i turisti che arrivano per visitare la vicina Reggia e non solo. È una iniziativa che ci stava molto a cuore perché noi tutti viviamo la città e una bella rappresentazione della piazza, che è nel centro storico, è sicuramente un ottimo biglietto da visita. Uno spazio, poi, che insieme alla vicinissima piazza Vanvitelli è nella storia di Caserta».

 

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 147 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Laurea triennale in Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli. Iscritto al Master in Marketing e Digital Innovation per l'arte e la cultura, Università Guglielmo Marconi. Si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono l'arte. la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia, la Spagna e Singapore nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione. Scrive per la rivista d'arte «Segno».

You might also like

Cultura

Marcianise, allo Spazio Corrosivo i “raccolti” di Enzo Battarra

Claudio Sacco – “I raccolti della terra di lavoro” è la lettura sull’amaca che lo Spazio Corrosivo di Marcianise propone oggi venerdì 15 settembre alle ore 21 nella sua sede in

Cultura

Un Borgo di Libri. Alla scoperta della Beat Generation

Maria Beatrice Crisci -Un Borgo di Libri dedica un incontro alla Beat Generation. L’incontro a Palazzo Uzzi a Casertavecchia. L’occasione è stata la presentazione del libro di Olga Campofreda dal

Food

Benvenuto Canteen! Nel cuore di Caserta la vineria con cucina

Maria Beatrice Crisci – Da oggi giovedì 8 dicembre il gruppo Nippon si allarga e lancia un nuovo progetto nella città di Caserta! L’attesa è terminata. Nel cuore della città,