Lo scippo del G7. Confcommercio, Caserta città ferita

Lo scippo del G7. Confcommercio, Caserta città ferita

Caserta bocciata: non ha i requisiti per ospitare il G7. La motivazione ufficiale sembra essere “la vista degli alberghi insufficiente” come desiderata dai politici costituenti il gruppo. Una motivazione che fa mal sperare per la città di Caserta, che attrae con le sue bellezze, come la Reggia vanvitelliana, il Belvedere, ma che manca di posti di ristoro adeguati, secondo la burocrazia. “Questo è davvero incomprensibile” commenta Stefano Iannotta, presidente della Confcommercio di Caserta. ” Eppure, il G7 è un modo per avvicinarsi al popolo e toccare con mano le problematiche dei territori, che a Sud, come nel resto del Paese, si fanno sentire. Così è stato dirottato altrove. La mancata presenza del G7 a Caserta dimostra come, ancora una volta, la politica sia lontana dalla gente di questi posti e come questi siano abbandonati a se stessi. E’ uno schiaffo per Caserta che si era preparata ad affrontare l’evento con entusiasmo ed è una brutta figura per gli amministratori. Sfumata la possibilità di un rilancio per la città che avrebbe dovuto essere favorita per la pubblicità ed è stata, invece, ancora più penalizzata nonostante gli sforzi per un nuovo rilancio sia di immagine che economico. Ancora una volta, Caserta si trova da sola, snobbata e ferita”. Così ha concluso il Presidente di Confcommercio che si ritiene amareggiato per la perdita di questa opportunità che avrebbe favorito turismo e commercio.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9739 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Economia

Rendiconto 2017. Esperti a confronto al Teatro Garibaldi

Maria Beatrice Crisci – “Il rendiconto 2017 e gli ultimi aggiornamenti dell’armonizzazione dei sistemi contabili per gli Enti Locali”. Sarà questo il tema del convegno in programma per domani giovedì

Attualità

Sorella Africa in prima pagina, Il Sole 24 ore celebra suor Rita

Maria Beatrice Crisci – A Caserta è la “buona samaritana” di tante donne sfruttate e violate da criminali e aguzzini senza scrupoli, donne migranti in situazioni di difficoltà, sole o

Primo piano

Un Planetario buono per tutte le stagioni

Il 23 settembre è la data tradizionalmente fissata per l’inizio dell’autunno. In effetti dal punto di vista astronomico, la data dell’equinozio di autunno cambia di anno in anno (quest’anno cadrà