Luci di memoria, a Capua c’era una volta il cinema in pellicola

Luci di memoria, a Capua c’era una volta il cinema in pellicola

Luigi Fusco

-Venerdì 3 settembre, alle 20, presso il Chiostro dell’Annunziata di Capua si svolgerà l’evento C’era una volta il cinema in pellicola….in ricordo della signora Michela Di Fusco. Promotori della manifestazione sono l’Associazione Culturale “La Teca Bellonese” Memorie e Tradizioni del Territorio, presieduta da Marino Sorrentino, insieme alla Pro Loco di Capua, guidata da Cristian Del Pozzo, in collaborazione con l’Associazione Donne Comenoi, il Wine Bar 2.3 e il Risto-pub SetteSerpi. 

L’evento, che si terrà nel rispetto delle norme anti-covid, è stato organizzato per ricordare Michelina Di Fusco, residente a Capua ma originaria di Riardo, finita prematuramente, lo scorso marzo, a causa del coronavirus. Nel corso della serata verrà commemorata rievocandone la grande passione per il cinema e l’impegno profuso per Donne Comenoi, organizzazione no-profit che, da anni, promuove campagne di sensibilizzazione nella lotta contro il tumore al seno.  Al termine della celebrazione verrà proiettato un film in pellicola con una vecchia cinepresa e verrà consegnata una targa al suo consorte. Contestualmente sarà fruibile anche il belvedere del Chiostro dell’Annunziata.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 514 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura 0 Comments

Il parlamentino studentesco trova casa nel Sito di Carditello

Pietro Battarra  – Il Real Sito di Carditello ha accolto bambini e ragazzi provenienti da ogni parte del mondo, nell’ambito delle attività di inclusione promosse dalla Fondazione. Nel corso della

Primo piano 0 Comments

Caserta, il progetto Unesco si conclude con il gioco sulla città

Claudio Sacco  – Si conclude oggi al Museo Michelangelo di Caserta il progetto congiunto tra il Comune e la Reggia, finanziato dal Ministero per i Beni e le attività culturali

Cultura 0 Comments

Nantiscia, pronto il cd con i contributi di Fausto Mesolella

(Claudio Sacco) – È in attesa della presentazione ufficiale nel corso del prossimo mese di maggio al Duel di Caserta il primo album dei Nantiscia. Il cd, il cui titolo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply