Made in Italy, nasce a Napoli una community nazionale

Made in Italy, nasce a Napoli una community nazionale

Antimo Cesaro, sottosegretario al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Pierluigi Manzione, portavoce del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Unità A.T. Sogesid, Marta Pieroni dell’Agenzia per la Coesione Territoriale e poi imprese, professioni, esperti nazionali e internazionali, ricercatori, istituzioni, enti, associazioni datoriali, social innovator e tanti giovani. Si riuniscono a Napoli venerdì 21 ottobre per costruire la Road Map 2030 intergenerazionale e ottica di genere che rilancia il Paese con nuove filiere operative in ottica di crescita e sviluppo sostenibile.

Verrà presentato un nuovo concetto di  Made in Italy e lanciata la prima community nazionale con la piattaforma che consentirà di implementare nei singoli territori la Road Map 2030 creata dai partecipanti in ottica di genere e intergenerazionale.

Ci sarà anche l’award per la cultura d’impresa, cultura del territorio e cultura del linguaggio artistico.

Dopo la prima edizione 2014 a Roma in Cinecittà e la seconda 2015 a Milano all’Expo Padiglione Europa, il percorso intrapreso da SIS sui territori troverà la sua massima espressione operativa con l’appuntamento di SIAround il a Napoli che coinvolge a un solo tavolo tutti gli stakeholder per condividere visione e strumenti di cui si dispone partendo dalle sfide globali e dalla lettura dei fenomeni sociali di oggi per condividere con i rappresentanti istituzionali la definizione dei temi e degli obiettivi fissati dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile  globale e intervenire, con la propria competenza ed esperienza, al lavoro di declinazione dei principi in termini di opportunità di sviluppo, operatività e impatti per i nostri territori, imprese, cittadinanza.

La volontà è quella di contribuire a creare la Road Map 2030 connettendo l’ottica di genere e il focus sul linguaggio con la visione intergenerazionale, i senior da un lato e  i giovani dai 14 ai 30 dall’altro. Una vera e propria mappa operativa che verrà trasferita in versione digitale e costituirà l’infrastruttura della community nazionale, che prenderà vita dal 21 ottobre e avrà l’obiettivo di implementare le azioni, i percorsi e/o modelli condivisi dai gruppi operativi costituiti durante la giornata.

“Per realizzare qualsiasi modello di crescita Paese e Made in Italy – afferma la presidente della SIS Simonetta Cavalieri – è necessario che le diverse aree della società maturino la consapevolezza di dover pianificare e agire coordinando una visione lunga che risponda a necessità globali  e un’azione corta e cortissima tra filiere territoriali e community trasversali. Le risposte che – come imprenditori, professionisti, ricercatori, enti, pubblica amministrazione, cittadini, investitori – forniremo alla società che si sta formando con i nuovi scenari genereranno sviluppo se cambieremo punto di vista e quindi  paradigma. Passando dall’attuale economia – politica – cultura con baricentro e valutazione esclusiva degli impatti economici a uno nuovo  quale Cultura – politica – conomia basato sullo sviluppo di una vera società della conoscenza, le valutazioni verteranno in primis sugli impatti che cultura di impresa, territorio, linguaggio artistico genereranno in termini di apporto alla crescita culturale delle comunità, alla sostenibilità delle azioni e processi e benefici rilevati inclusi quelli economici”.

SIS  lancia con i partner dell’appuntamento una Road Map che vuole creare crescita, includendo la visione degli attori attuali e di chi si prepara per il futuro. Il 21 ottobre sono invitati  a Napoli anche i giovani. Tutti i ragazzi/e, lavoreranno in parallelo con i tavoli per declinare la loro ottica sui temi che verranno condivisi. I giovanissimi dai  14 ai 19 anni hanno avuto la loro prima opportunità di creare la Mappa partecipando al contest nazionale Scatto Avanti. I lavori dei tavoli, le proposte dei giovani e i risultati della votazione sul contest confluiranno nella Road Map 2030 per una visione integrata intergenerazionale da cui prenderanno il via i lavori che la community lancerà nei territori.

La terza edizione di Social Innovations Around, che ha ricevuto per il terzo anno consecutivo il patrocinio della Rappresentanza della Commissione Europea e per il 2016 quello del Comune di Napoli, è realizzata con partner di rilievo nazionale e territoriale, nonché con la partecipazione della Camera di Commercio di Napoli e con l’accredito presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli.

Fonte comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Premio Bianca d’Aponte, online il bando per la nuova edizione

È online il bando di concorso per la 17a edizione del “Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa”, l’unico contest in Italia riservato a cantautrici, un evento diventato ormai uno dei più importanti appuntamenti

Salute

Psicoterapia online. E’ davvero efficace?

Armando Rispoli (psicologo e psicoterapeuta) – In questo periodo si parla tanto di Psicologia online o di Psicoterapia a distanza come strumento efficace di sostegno psicologico, di crescita personale e

Attualità

Tutti in carrozza! Ritorna il Reggia Express, il treno d’epoca

Luigi Fusco -Torna il Reggia Express. Tutti in carrozza sabato 28 ottobre per viaggiare da Napoli alla Reggia di Caserta, ma soprattutto per vivere un’esperienza unica nel suo genere: attraversare