Marcia della Pace, al tempo del Covid si partecipa solo online

Marcia della Pace, al tempo del Covid si partecipa solo online

Claudio Sacco

-La pandemia non ferma la Marcia della Pace. Quest’anno l’evento a causa dell’emergenza sanitaria si svolgerà online. Appuntamento domani domenica 20 dicembre a partire dalle 17. Basterà collegarsi al sito www.marciadellapace.wixsite.com o sulla pagina facebook Nicola Lombardi. La Marcia della Pace è organizzata dal Comitato Caserta Città di Pace e dalla Diocesi di Caserta ed è giunta alla sua ventiseiesima edizione. Interverranno monsignor Tommaso Caputo amministratore apostolico e il vescovo emerito monsignor Raffaele Nogaro, fondatore del Comitato.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6913 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Napoli Teatro Festival Italia, Vinicio Marchioni a Pietrelcina

Claudio Sacco -Fa tappa all’Anfiteatro Naturale di Pietrelcina il Napoli Teatro Festival Italia. Domani (sabato 18 luglio), la tredicesima edizione, diretta per il quarto anno da Ruggero Cappuccio, fa tappa all’Anfiteatro Naturale

Cultura

Santa Maria a Macerata, la chiesa con il cimitero dei colerosi

Luigi Fusco – Lungo la statale Appia, che da Caserta conduce a Maddaloni, è visibile la Chiesa di Santa Maria a Macerata, la cui giurisdizione sacra afferisce all’ente parrocchiale della

Primo piano

Sisma, i musei in prima linea per la raccolta di fondi

(Redazione) – “Stamattina gli sbandieratori di Gubbio e le lezioni davanti a Terrae Motus (foto Giovanni Izzo), tutto il ricavo di oggi alla Reggia va alla ricostruzione dei paesi terremotati,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply