Mark e Paul Kostabi, il sogno di suonare insieme alla Reggia

Mark e Paul Kostabi, il sogno di suonare insieme alla Reggia

(Maria Beatrice Crisci) – “Sono molto felice di essere di nuovo a Caserta. Spero di ritornare presto, magari per tenere un concerto alla Reggia”. È tornato Mark Kostabi, è tornato a Caserta. A giugno del 2015 era stato al Belvedere di San Leucio per una performance musicale e artistica insieme con il suo storico amico Tony Esposito. E fu un grande successo! Anche questa volta è venuto nella città della Reggia in compagnia. A condividere con lui il salone del Museo d’Arte Contemporanea di via Mazzini, presso il Centro Servizi Culturali Sant’Agostino, è stato ieri il fratello Paul, anche lui artista, anche lui musicista. È stata l’assessore alla cultura Daniela Borrelli a inaugurare la mostra di Mark e Paul Kostabi, il titolo “Svelare l’inganno”.

IMG_7541kostabi mostraL’evento, inserito nella programmazione del museo, è stato promosso dall’Amministrazione comunale e realizzato in collaborazione con Officinae Artis 2.0. I due famosi artisti statunitensi hanno un grande legame con l’Italia e con l’arte italiana. “Mark Kostabi – si legge nel comunicato diffuso alla stampa – è suggestionato dal surrealismo e della metafisica, che ripercorre in una dimensione totalmente moderna. Immediato appare, nella pittura di Kostabi, il confronto con De Chirico. Le opere di Mark, esponente della cultura americana con i suoi androidi, aprono un mondo sulla realtà con un programmatico disincanto, contrassegnato da una lieve poetica ironia”.IMG_7558 La mostra potrà essere visitata fino all’11 maggio prossimo.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Caserta, open day alla Geriatria dell’ospedale. Visite gratuite

Claudio Sacco – L’Azienda ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta prosegue nella sua opera di promozione dell’offerta di salute e di sensibilizzazione della popolazione sui temi della prevenzione, voluta

Primo piano

Antonella Botticelli e Raffaella Vitiello, mostra-evento per due

Maria Beatrice Crisci – Nel pieno rispetto delle norme anti-covid, si è svolto il vernissage della mostra Segno & Materia delle due artiste campane Antonella Botticelli e Raffaella Vitiello presso

Primo piano

La tela del ragno, il mito di Aracne tra le sete del Belvedere

Regina Della Torre – Il Mito di Aracne nelle Seterie di San Leucio ha aperto venerdì 8 dicembre il programma degli eventi natalizi Happy Theatre del Comune di Caserta. La messa