M’illumino di rosso, la Cina è vicina per la Reggia di Caserta

M’illumino di rosso, la Cina è vicina per la Reggia di Caserta

Claudio Sacco

La Cina è vicina, anzi è vicina alla Reggia di Caserta. Per il Palazzo vanvitelliano venerdì 2 marzo sarà Light Bridge Night in coincidenza con le celebrazioni del Festival delle Lanterne in Cina. La facciata della Reggia si illuminerà di rosso, utilizzando l’impianto in dotazione al Comune di Caserta, che collaborerà all’iniziativa. La tecnologia utilizzata sarà fornita dal light designer della Nasta Impianti.

Il palazzo reale – è specificato in una nota diffusa dall’ufficio stampa della reggia – partecipa come sito Unesco alla celebrazione dell’anno del turismo Cina-Europa. La Commissione europea ha proposto di creare un ideale ponte di luce tra Europa e Cina illuminando i più importanti monumenti con i colori della bandiera cinese. Il Light Bridge Event sarà inoltre illuminato da 100 lanterne cinesi fornite dalla Commissione europea che saranno lanciate come simbolo di speranza e buona fortuna creando un secondo ponte tra Europa e Cina.

Le immagini e il video dell’evento saranno inserite sul sito EU-China Tourism Year  e nella campagna di promozione a supporto dell’iniziativa su VisitEurope con contenuti tradotti in inglese e cinese.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9740 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Ode al puparuolo ‘mbuttunato, il peperone è il re di Ferragosto

Luigi Fusco – Tra paste al forno, mozzarella di bufala e parmigiana di melanzane, trionfano sulle tavole ferragostane i peperoni imbottiti, meglio noti come i “puparuoli ‘mbuttunati”. Tipica pietanza campana,

Primo piano

Spazio Corrosivo, parole di pietra narrate intorno al braciere

Pietro Battarra – La bella stagione sembra ormai prendere il sopravvento sui ricordi dell’inverno. Ma c’è ancora tempo per una “lettura intorno al braciere”, il ciclo di incontri promosso dallo

Primo piano

Marcia dei presepi viventi, la comunità ucraina chiude il Natale

Emanuele Ventriglia -La comunità ucraina è stata protagonista domenica scorsa della rappresentazione dei presepi viventi. L’iniziativa giunta alla nona edizione si è svolta sotto la guida di padre Ihor Danylchuk,