Napoli Teatro Festival. “La mistica del cosmo” va in streaming

Napoli Teatro Festival. “La mistica del cosmo” va in streaming

Magi Petrillo

-E’ per domani un nuovo appuntamento della rassegna Napoli Teatro Festival. Alle ore 21 attraverso i canali messi a disposizione dal Napoli Teatro Festival Italia si potrà assistere in streaming gratuitamente a La mistica del cosmo: lo spettacolo sarà trasmesso su live.napoliteatrofestival.it, su italiafestival.tv, sui canali di CRC (Radio CRC Targato Italia, sul Canale 620 del Digitale Terrestre e sull’App ufficiale) e sulla piattaforma Ecosistema digitale per la cultura della Regione Campania. Dal 10 luglio sarà anche on demand su italiafestival.tv per le successive 48 ore.

L’opera va in scena in prima assoluta nel Cortile d’Onore di Palazzo Reale (in replica alle 23.00), per la direzione artistica di Raffaella Ambrosino, mezzosoprano. Su un’altissima pagina musicale della tradizione napoletana, la trascrizione del manoscritto originale conservato presso la Bibliothèque nationale de France (BnF) a Parigi del Magnificat di Cristoforo Caresana, si muovono le coreografie di Irma Cardano eseguite dall’ensemble Ivir Danza, con la direzione corale del maestro Alessandro Tino e la recording performance dell’Orchestra Vocale Numeri Primi. La magnificenza spirituale dell’opera sacra di Caresana spinge a interrogarsi sul destino dell’uomo: in scena una performance attualissima sulla fragilità dell’essere umano di fronte alla grandezza del creato.

«In principio c’era il Magnificat, una preghiera. Poi venne la musica e il canto. – si legge nelle note – E così gli occhi videro il cielo. L’uomo confrontandosi con le stelle vi riflesse le sue emozioni, le sue paure. E prese coraggio dall’immenso per la sua eterna avventura».

About author

Maria Giovanna Petrillo
Maria Giovanna Petrillo 72 posts

Magi Petrillo alias Maria Giovanna Petrillo è professore Associato in Letteratura Francese e giornalista pubblicista. Incardinata presso il Dipartimento di Studi Economici e Giuridici dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”. Insegna “Abilità Linguistiche in Lingua Francese” e “Civiltà Francofone. Dal 2021 coordina il Collegio Docenti del Dottorato di ricerca in Eurolinguaggi e Terminologie Specialistiche. Formatrice CLIL/EMILE. I suoi campi di ricerca riguardano la letteratura francese e francofona dal XIX secolo all’estremo contemporaneo; alcuni lavori indagano la polarità tra giornalismo, cinema e letteratura.

You might also like

Arte

Taccuinosofia, la scienza d’arte di Zille al centro Terre Blu

Maria Beatrice Crisci -La taccuinosofia secondo Zille. Appuntamento oggi alle 19 al centro Terre Blu (via San Nicola Caserta). Incontro con Francois Zille. Azione performativa, presentazione del primo taccuino d’artista

Primo piano

I beni confiscati aprono alle scuole. C’è il protocollo d’intesa

Claudio Sacco – Cantieri scuola nei beni confiscati alla camorra. La presentazione dell’iniziativa è per domani martedì 27 giugno alle ore 11 presso la sede di Confindustria di Caserta. Nell’occasione

Cultura

Al via il Premio Bianca d’Aponte. Prima tappa Milano

Pietro Battarra –  Milano il 7 marzo, Roma il 20 marzo e Napoli il 9 aprile. Sta per partire il “Premio Bianca d’Aponte in tour”, tre serate nelle principali città