Ospedale di Caserta, riferimento per gravide positive al COVID

Ospedale di Caserta, riferimento per gravide positive al COVID

Claudio Sacco -La Regione Campania ha individuato l’AORN “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, insieme alla Federico II, struttura di riferimento per la gestione delle gravide positive al COVID-19. Lo ha annunciato il Commissario Straordinario avvocato Carmine Mariano.

In particolare è richiesta la disponibilità di posti letto da riservare alle donne gravide COVID-19 positive con rischio ostetrico-ginecologico e alle partorienti che necessitano di sorveglianza continua.

Il professore Luigi Cobellis, Direttore dell’UOC di Ginecologia ed Ostetricia, dichiara soddisfatto: “Si tratta di un ulteriore riconoscimento dell’efficacia dei percorsi identificati all’interno dell’AORN di Caserta, con la possibilità di offrire alle gravide COVID positive un percorso riservato a tutela della salute delle gestanti e dei neonati. Lo sforzo del personale del Dipartimento è massimo ed incentrato sulle procedure da seguire. Mantenere alto il livello di attenzione in questo momento è fondamentale e ci permette di affrontare questa emergenza con gli strumenti necessari per il benessere sia degli operatori che delle pazienti”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9738 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Stile

Alessia Caliendo, una casertana è leader della moda a Milano

Alessandra D’alessandro (cover esclusiva per Ondawebtv) – I giovani talenti casertani si fanno strada nella metropoli milanese e non solo, lasciando il segno e facendosi ricordare per le mille qualità

Primo piano

“Parlami di te”. Gennaro Vitrone ospite a RadioPrimaRete

Emanuele Ventriglia -Ancora una volta sarà la musica la protagonista della puntata mercoledì 27 aprile di “Parlami di Te”. Il salotto radiofonico di Radio Primarete questa volta si trasformerà in

Attualità

Università Vanvitelli. Il garante dei detenuti a giurisprudenza

Pietro Battarra – “Da un paio di anni tra i compiti che il Ministero impone all’Università è la cosiddetta Terza Missione. Cioè oltre alla normale attività didattica, c’è la internazionalizzazione