Per Bacco! Arte e vino si incontrano al Museo Campano

Per Bacco! Arte e vino si incontrano al Museo Campano

(Enzo Battarra) – Arte e vino è un connubio che ha radici solide nella storia, non fosse altro perché sui tavoli dei pittori “maledetti” l’alcolico nettare degli dei non è mai mancato, divenendo anche fonte di ispirazione. Ma tante sono le opere del passato e del presente che trattano i temi dell’enologia.

E proprio con uno sguardo storico l’associazione culturale Damusa, presieduta da Marianna Apuleo, organizza a Capua per domenica 6 novembre alle ore 10,30  l’evento “Ars et vinum. Archeo enologia al Museo Campano”.

Le guide dell’associazione effettueranno una visita teatralizzata in costume storico nella sale del museo, raccontando la storia dei reperti e interpretando personaggi legati all’epoca romana. Si partirà con la lettura della poesia “Preghiera alla madre terra” di Angela Ragozzino.

Lo spettacolo coniugherà arte e degustazione di vini, con momenti di musica e danza tutti collegati tra loro. I percorsi tematici fondamentali saranno dunque quelli dell’arte romana e della storia dei vini locali, che hanno tutti origini antiche. La visita-spettacolo si concluderà nella sala mosaici. Qui sarà allestito un vero e proprio triclinio dove tutti i partecipanti potranno prendere parte a un banchetto insieme alla divinità legata al vino, il dio Bacco, e potranno assistere al ballo delle Tanagrine che in veste di baccanti allieteranno questo singolare momento. Al termine della visita ci si recherà nella corte coperta del museo dove gli espositori di note aziende vinicole locali proporranno la degustazione dei propri vini associati a specialità gastronomiche, fornendo al contempo anche la spiegazione dell’origine dei vitigni con racconti e schede tecniche.

In tal modo, per la prima volta al Museo Campano, arte e vino intrecceranno il proprio volto, il proprio fascino e la propria storia.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

Area Sanremo Tour, passa per Aversa la strada per il Festival

Maria Beatrice Crisci – Tappa ad Aversa per Area Sanremo Tour venerdi 14 luglio alle ore 20 presso i Magazzini Fermi, con il patrocinio dell’Assessorato comunale della Cultura e Grandi Eventi. È

Primo piano

Palazzetto dello Sport. Provincia, al via la riqualificazione

-È stato ufficialmente allestito il cantiere per i lavori di manutenzione straordinaria del PalaPiccolo, il Palazzetto dello Sport di viale Medaglie d’Oro, a Caserta. Dopo la consegna dei lavori avvenuta

Arte

Luci d’arte, la stella di Marco Rossetti brilla da Nicola Pedana

Maria Beatrice Crisci -“Come una stella di giorno” è il titolo della mostra di Marco Rossetti che sarà inaugurata alla Galleria Pedana (piazza Matteotti 60) Caserta venerdì 10 settembre dalle