“Press day” a Caserta nel nome di San Francesco di Sales

“Press day” a Caserta nel nome di San Francesco di Sales

(Enzo Battarra) – San Francesco di Sales è stato un santo dottore della Chiesa ma è stato anche un gran comunicatore, capace di ingegnarsi in tutti i modi pur di poter recapitare i testi delle sue prediche ai fedeli. Per questo è il “patrono dei giornalisti” e di “tutti quei cattolici che, con la pubblicazione o di giornali o di altri scritti, illustrano, promuovono e difendono la cristiana dottrina”. Quindi è il santo protettore dei giornalisti, degli scrittori, ma un po’ di tutti ormai, visto che avanza sempre più il popolo dei comunicatori sui social media.

Giovanni D'Alise 2La celebrazione di San Francecso di Sales cade il 24 gennaio. Da tempo la comunità dei giornalisti casertani festeggia la ricorrenza il sabato precedente o il successivo promuovendo l’incontro con il Vescovo della Diocesi. L’iniziativa parte dall’Assostampa, dall’Ucsi e dall’Ufficio Comunicazioni sociali della Curia. Quest’anno ci si è dati appuntamento nel giorno di sabato 21 gennaio. Alle ore 13 nella cappella del Seminario, adiacente la Cattedrale, il vescovo Giovanni D’Alise ha celebrato la Messa riservata ai giornalisti. Nelle parole del presule l’esortazione a “essere sempre più fortemente professionali ed eticamente formati”.

 A fine cerimonia, come tradizione, è stato premiato uno dei “senatori” della stampa casertana. Quest’anno il riconoscimento è andato ad Aldo Castellano.

Successivamente alla funzione religiosa, i giornalisti si sono riuniti in un vicino ristorante per una “agape fraterna” con il Vescovo e altri rappresentanti della Curia.

In realtà, il “press day” è proseguito poi, nella Biblioteca del Seminario di Caserta, con la consegna del premio nazionale “Le Buone Notizie – Civitas Casertana”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9686 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Basilica di Sant’Angelo in Formis, candidata nella lista Unesco

Luigi Fusco -Attesissimo è il convegno “La Basilica di Sant’Angelo in Formis nella Candidatura Unesco – Gli Insediamenti Benedettini Altomedievali in Italia” che si terrà mercoledì 19 ottobre, a partire

Primo piano

Mark e Paul Kostabi, il sogno di suonare insieme alla Reggia

(Maria Beatrice Crisci) – “Sono molto felice di essere di nuovo a Caserta. Spero di ritornare presto, magari per tenere un concerto alla Reggia”. È tornato Mark Kostabi, è tornato a

Attualità

Reggia di Caserta. Buona la Pasqua, si replica il Lunedì in Albis

Maria Beatrice Crisci – La Reggia presa d’assalto nel giorno di Pasqua. In tanti hanno scelto di trascorrere la domenica di festa nel Palazzo vanvitelliano. Seimila i visitatori di sabato