Psicologi per la ripartenza, il nuovo corso di laurea è a Salerno

Psicologi per la ripartenza, il nuovo corso di laurea è a Salerno

Pietro Battarra

– Grosse novità al Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno, che, a partire dall’anno accademico 2021/2022, arricchisce la propria offerta formativa con l’istituzione del nuovo Corso di Laurea Magistrale in “Psicologia di Comunità per i Contesti Formativi, per il Benessere e per lo Sport”, riservato a laureati in psicologia.

Il corso, che prevede la collaborazione scientifica e formativa di Philip Zimbardo, professore emerito della Stanford University, nasce proprio per sopperire alle recenti emergenze territoriali e alle istanze di riforma e rilancio definite nel Piano nazionale di ripresa e resilienza e si propone di formare professionisti psicologi in grado di operare in una pluralità di contesti di intervento, in particolare afferenti all’ambito socio-educativo, scolastico e sportivo.

Il corso mira alla formazione di uno psicologo con competenze professionali specifiche cui contribuiscono, sia teoricamente che metodologicamente, diverse discipline psicologiche quali la psicologia generale e quella fisiologica, la psicologia dello sviluppo e dell’educazione, la psicologia sociale e del lavoro, la psicologia dinamica e clinica intese anche come metodologie dell’intervento psicologico con individui, gruppi, organizzazioni e comunità. 

“Per una maggiore specializzazione, – spiega Paola Aiello, direttrice del Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione – lo studente potrà scegliere, secondo le proprie attitudini e preferenze, tra due percorsi di apprendimento: uno orientato alla ‘Psicologia di comunità per i contesti formativi”, l’altro orientato alla “Psicologia di comunità per il benessere e per lo sport’. Nel primo caso si tratterà di sviluppare specifiche competenze per l’individuazione e il potenziamento dei fattori di protezione dello sviluppo nei contesti formativi ed educativi in percorsi di comunità volti ad affrontare il disagio, il malessere e la disabilità con particolare attenzione all’analisi dei bisogni e delle problematiche psicologiche di individui, famiglie, gruppi, organizzazioni, comunità, in una prospettiva di integrazione tra individuo e contesto sociale. Nel secondo caso, si acquisiranno competenze nella realizzazione di strategie per la promozione del benessere, nella prevenzione del disagio e nel miglioramento della qualità di vita attraverso lo sport, riconoscendone altresì la valenza nel favorire la relazione mente-corpo, l’inclusione e l’integrazione psicosociale”, conclude Aiello.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 147 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Laurea triennale in Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli. Iscritto al Master in Marketing e Digital Innovation per l'arte e la cultura, Università Guglielmo Marconi. Si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono l'arte. la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia, la Spagna e Singapore nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione. Scrive per la rivista d'arte «Segno».

You might also like

Attualità

Liceo Pizzi di Capua. Incontro con i Commercialisti di Caserta

Maria Beatrice Crisci – La professione e il ruolo del commercialista, la contabilità fiscale e natura reddituale, consulenza aziendale e del lavoro. Questi gli argomenti che verranno trattati domani martedì

Cultura

Cap(ŏēs)ys. Indagini sulla Poesia in Campania a Palazzo Fazio

Luigi Fusco -Giovedì 12 gennaio, alle 18.00, presso Palazzo Fazio a Capua si svolgerà il primo incontro della rassegna Cap(ŏēs)ys DiVersi UniVersi. Indagini sulla Poesia in Campania, a cura dell’Associazione

Primo piano

Trianon Viviani, Natale con l’albero della rete di Forcella

Claudio Sacco -Un particolare albero di Natale campeggia da oggi nell’atrio del Trianon Viviani. Questo popolare simbolo, che racchiude i sentimenti di pace e solidarietà del Natale e di prosperità per il nuovo