Puccianiello. Negli antichi casali la tammorra di Luca Rossi

Puccianiello. Negli antichi casali la tammorra di Luca Rossi

Claudio Sacco

– Sarà ospite del Festival degli Antichi CaSchermata 2019-08-20 alle 11.56.52sali a Puccianiello in Piazza Trivio. Parliamo di Luca Rossi. Il musicista casertano sarà infatti il protagonista della rassegna il prossimo 7 settembre alle ore 23. Il Festival degli Antichi Casali giunto alla settima edizione è diretto e organizzato da Emilio Di Donato e propone musica e meraviglie negli antichi vicoli e portoni del Borgo storico di Puccianiello.

Questo il programma. Venerdì 6 settembre dalle ore 19 apertura stand del “Saucicciello”, tipico panino con salciccia e contorni. Dalle ore 20 animazioni con artisti di strada, giocolieri e mimi: Strummolo in: “Allegro ma non troppo”. Spettacolo di clowneria e giocoleria. Michela e Andrea Parea giocolieri in “I pirati dei Casali” (giochi di fuoco e bolle). Il Teatro la Ribalta di Salerno in: “Mimi alla Ribalta”. Questi i concerti a partire dalle ore 20,30: Angelo “Leadbelly” Rossi – Guest: Rough Max (blues), Nicola Ferrara (country rock), Chow Chow Jug Band (soul blues rurale), con Simone Lino voce e chitarra. Roberto Caccavale contrabbasso, Peppe Ventura banjo, Ciro Tiscione washboard. Quindi alle ore 23 Le Cuntesse (musica e danze tradizionali in piazza). E per finire, in tarda serata: “Il Dopo Festival”, animazioni musicali all’esterno del ChillOut Pub e del Manouche Bistrot B&B
Sabato poi dalle ore 19 apertura stand del “Saucicciello”. Dalle ore 20 animazioni con artisti di strada, giocolieri e mimi. “La Parata di Pinocchio”: quattro giocolieri interpretano i personaggi della favola di Collodi. Da un’idea di Assuntarosaria Criscuolo. Michela e Andrea Parea giocolieri in “I pirati dei Casali” (giochi di fuoco e bolle). Il Teatro la Ribalta di Salerno in: “Mimi alla Ribalta”. Quindi, i concerti alle ore 20,30. Adele Capacchione (voce), Salvatore Cirillo (piano), Andrea Russo (fisarmonica) (musica brasiliana, latin jazz, tango e classica contemporanea). “Leggermente al Sud”, musica popolare con Raffaella Rufo (voce ed organetto) e Paride Zita (voce, chitarra, percussioni). “Jazz Boppers” con Ferdinando Ghidelli ( chitarra), Almerigo Pota (tromba), Corrado Laudadio ( basso), Andrea Petrillo (batteria), Fabio Tommasone (piano). Alle 23 poi Luca Rossi con tammorra ed emozioni in piazza.
E per finire, in tarda serata: “Il Dopo Festival”, animazioni musicali all’esterno del ChillOut Pub e del Manouche Bistrot B&B. Stands artigianali, mercatino, stand delle associazioni cittadine

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7642 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

FaziOpenTheater, a Capua la prima rassegna firmata Iavazzo

Pietro Battarra – «FaziOpenTheater» è la Prima Rassegna Nazionale di teatro, danza e arti Performative, ideata e diretta da Antonio Iavazzo. A Palazzo Fazio a Capua la presentazione del cartellone

Primo piano 0 Comments

Piazza Carlo III. Giochi, sport e colori nel villaggio in festa

(Redazione) – C’è aria di festa in piazza Carlo III a Caserta. Proprio davanti alla Reggia è stato allestito dalla Brigata Bersaglieri il Villaggio “cremisi” alla vigilia della tradizionale Flik

Primo piano 0 Comments

I love Caserta, dietro gli occhi azzurri ci sono i fratelli Cortese

Claudio Sacco – Sono giovanissimi, sono casertani. Si tratta di Lucia e Gianluca Cortese, ex studenti, la prima del Liceo Giannone e il fratello del Diaz di Caserta. “A volte

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply