Reggia, assegnati agli abbonati gli orti didattici del Parco

Reggia, assegnati agli abbonati gli orti didattici del Parco

-Essere protagonisti della salvaguardia e della valorizzazione del patrimonio della Reggia di Caserta diventando angeli custodi dei bambini del progetto Horticultura. La Reggia di Caserta ha consegnato piccoli spazi verdi agli abbonati nel Parco Reale. A seguito di avviso pubblicato nel giugno scorso, sono stati selezionati i sei abbonati assegnatari degli orti nell’area del quartiere dei Liparoti nell’ambito del progetto “HortiCultura – I bambini coltivano il museo: spazi verdi educativi nei siti MiC” sostenuto dall’impresa sociale Con I Bambini – Fondo per il Contrasto della Povertà Educativa minorile. HortiCultura prevede la realizzazione di orti didattici, curati da bambini delle classi elementari, in alcuni dei luoghi di cultura più significativi della Campania: oltre alla Reggia di Caserta, il Parco archeologico di Pompei, il Museo archeologico dell’antica Capua e l’Anfiteatro campano, nonché con il Museo archeologico atellano. L’iniziativa è finalizzata al contrasto alla povertà educativa e alla promozione di buone prassi. All’interno del Complesso vanvitelliano il progetto ha contribuito anche al recupero di uno spazio fino a poco tempo fa abbandonato: l’area verde del quartiere dei Liparoti. La Reggia di Caserta, consapevole del grande valore della partecipazione attiva delle comunità alle politiche di sviluppo e salvaguardia dei luoghi della cultura, ha voluto coinvolgere in questo ambizioso piano di valorizzazione anche gli abbonati per favorire lo scambio e il confronto intergenerazionale con i piccoli beneficiari del progetto. I più fedeli visitatori del Museo saranno “tutor” dei bambini, cui potranno insegnare non solo le pratiche della coltivazione ma soprattutto farsi interpreti dell’amore e del rispetto per questi luoghi. L’attività ha come obiettivi, infatti, favorire attività educative e ricreative, promuovere la socializzazione tra generazioni diverse, concorrere all’inclusione sociale, accrescere la sensibilità nei confronti del patrimonio culturale e dell’attività di cura del proprio ambiente di vita.  Gli abbonati selezionati sono Fortunata Canta, Giovanni Papa, Silvana Lucibello, Giuseppe Pellegrino, Francesco Mingione e Angelo Palmieri. A loro sono stati consegnati i piccoli appezzamenti di terreno da coltivare insieme agli alunni della scuola elementare “Calcara” di Marcianise. Armati di semplici attrezzi ma soprattutto di tanto amore per il Parco Reale e di voglia di fare, i nostri abbonati sono all’opera per far germogliare e crescere, con i bambini, gli orti didattici della Reggia di Caserta.  L’iniziativa è in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 Istruzione di qualità, Consumo e produzione responsabile, Salute e benessere, Vita sulla terra.​​

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Primo maggio, gli artisti festeggiano il lavoro con opere online

Maria Beatrice Crisci – Il primo maggio è on air quest’anno. Non solo per la musica ma anche per l’arte. E se mancherà certo il tradizionale concertone, tanti sono i

Primo piano

La Musica è dipinta al Belvedere, Pietro Condorelli

Maria Beatrice Crisci – Il chitarrista Pietro Condorelli tra i protagonisti della serata di fine estate al Belvedere di San Leucio con La Musica è dipinta. L’intervista

Primo piano

Gli occhi, lo sguardo e i movimenti oculari. Quali significati

Tiziana Barrella -Fonte di informazioni privilegiata, gli occhi probabilmente sono una delle parti più interessanti del corpo umano. Rivelano i nostri stati d’animo, il nostro dissenso o gradimento, le nostre