Reggia di Caserta, il Bosco raccontato con il tatto e l’olfatto

Reggia di Caserta, il Bosco raccontato con il tatto e l’olfatto

Pietro Battarra

– Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali con lo slogan “Un giorno all’anno tutto l’anno”, ha confermato anche per il 2017 il suo impegno ad assicurare le migliori condizioni di utilizzazione e fruizione del patrimonio occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità che si celebra oggi 3 dicembre. Il Ministero ha aderito alla giornata promuovendo attività, progetti ed iniziative contraddistinte dal comune denominatore dell’accessibilità ampliata ai luoghi ed ai contenuti della cultura. In linea con le direttive del Ministero, lunedì 4 dicembre dalle ore 11 alle ore 13 nel Parco della Reggia si svolgerà il percorso di visita “Raccontare il Bosco Vecchio con il tatto e l’olfatto”, con la partecipazione degli studenti dell’Istituto Enrico Mattei di Caserta. L’appuntamento è per le ore 11 alla biglietteria di corso Giannone. Per informazioni e-mail: addolorataines.peduto@beniculturali.it

reggia-cannocchialeQuest’anno l’evento si pone in avvio all’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, che indica tra i suoi obiettivi prioritari “la promozione della diversità culturale, del dialogo interculturale e della coesione sociale”.
L’appuntamento annuale offre pertanto l’occasione per valorizzare in tutti gli ambiti sociali il diritto degli individui ad una partecipazione piena ed attiva alla vita lavorativa, culturale, artistica e sportiva e costituisce un appuntamento strategico di portata internazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della dignità e sulla necessità di abbattere ogni tipo di barriera per porre in essere i cambiamenti necessari al miglioramento delle condizioni di vita delle persone con disabilità.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Canale TV

Stili di vita in oncologia, Daniele Grumiro direttore scientifico

Maria Beatrice Crisci -Stili di vita in oncologia. Cancro al seno. Il convegno il prossimo 18 giugno all’Hotel Vanvitelli. L’intervista al direttore scientifico Daniele Grumiro

Comunicati

Arena Vanvitelli, su il sipario per la rassegna sotto le stelle

“Vanvitelli sotto le stelle“, la rassegna cinematografica gratuita all’aperto, ideata da Confcommercio, tornerà ad animare per il secondo anno consecutivo l’estate dei casertani. Si parte sabato 1 agosto alle ore

Cultura

De Core e Siano, guardando Napoli con gli occhi di Caravaggio

Maria Beatrice Crisci –  “Con gli occhi di Caravaggio“. È questo il titolo del libro di Francesco de Core e Sergio Siano, edito da Intra Moenia, che sarà presentato venerdì