Reggia sempre in top ten, 25mila i turisti nelle feste pasquali

Reggia sempre in top ten, 25mila i turisti nelle feste pasquali

Redazione – Oltre 25mila persone hanno scelto di trascorrere alla Reggia di Caserta le loro festività pasquali. Nei giorni di Pasqua e Lunedì in Albis bel 14.803. La Reggia si conferma, dunque, tra i monumenti più visitati in Italia in queste festività. Il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano così commenta: «Anche in queste festività di Pasqua e Pasquetta sono stati tantissimi gli italiani e i turisti provenienti da ogni parte del mondo che hanno visitato e ammirato la straordinaria bellezza del patrimonio culturale dell’Italia. Un risultato che conferma la scelta di tenere aperti tutti i nostri musei e parchi archeologici e rappresenta un’ulteriore spinta ad aumentare, sempre di più, la qualità della nostra offerta culturale. A tutte le lavoratrici e i lavoratori che, anche oggi, hanno assicurato l’apertura e l’accoglienza dei visitatori nei siti culturali della Nazione va il mio profondo ringraziamento”.

La Reggia di Caserta sarà visitabile anche domani martedì (giorno di ordinaria chiusura settimanale) 2 aprile. Per la prima volta dopo anni, inoltre, non chiuderà il Giardino Inglese. Così anche il 4 aprile, Giovedì in Albis.

Martedì 2 aprile – Apertura straordinaria di martedì, secondo gli orari ordinari. Saranno visitabili la Cappella Palatina, gli Appartamenti reali, le Sale Vanvitelli, la mostra Visioni con l’esposizione dei progetti “Attraversamenti” di Luciano D’Inverno e “Genius et Loci – La drammaturgia dello sguardo” di Luciano Romano, il Parco reale e il Giardino Inglese. Chiuso il Teatro di Corte. Bigliettazione ordinaria online e in sede. 

Attenzione alla modifica degli orari di chiusura del Parco reale e del Giardino Inglese dal mese di aprile. 


Mercoledì 3 aprile 
– Apertura secondo le modalità e gli orari ordinari. Saranno visitabili la Cappella Palatina, gli Appartamenti reali, le Sale Vanvitelli, la mostra Visioni con l’esposizione dei progetti “Attraversamenti” di Luciano D’Inverno e “Genius et Loci – La drammaturgia dello sguardo” di Luciano Romano, il Parco reale e il Giardino Inglese. Chiuso il Teatro di Corte. Bigliettazione ordinaria online e in sede. 

Attenzione alla modifica degli orari di chiusura del Parco reale e del Giardino Inglese dal mese di aprile. 

Giovedì 4 aprile – Giovedì in Albis – Apertura secondo le modalità e gli orari ordinari. Saranno visitabili la Cappella Palatina, gli Appartamenti reali, le Sale Vanvitelli, la mostra Visioni con l’esposizione dei progetti “Attraversamenti” di Luciano D’Inverno e “Genius et Loci – La drammaturgia dello sguardo” di Luciano Romano, il Parco reale e il Giardino Inglese. Chiuso il Teatro di Corte. Bigliettazione ordinaria online e in sede.Divieto di fare pic nic anche nelle aree relax e accoglienza. 

Attenzione alla modifica degli orari di chiusura del Parco reale e del Giardino Inglese dal mese di aprile.


Venerdì 5 aprile – Apertura secondo le modalità e gli orari ordinari. Saranno visitabili la Cappella Palatina, gli Appartamenti reali, le Sale Vanvitelli, la mostra Visioni con l’esposizione dei progetti “Attraversamenti” di Luciano D’Inverno e “Genius et Loci – La drammaturgia dello sguardo” di Luciano Romano, il Parco reale e il Giardino Inglese. Chiuso il Teatro di Corte. Bigliettazione ordinaria online e in sede. 

Attenzione alla modifica degli orari di chiusura del Parco reale e del Giardino Inglese dal mese di aprile.

Sabato 6 aprile – Apertura secondo le modalità e gli orari ordinari. Saranno visitabili la Cappella Palatina, gli Appartamenti reali, le Sale Vanvitelli, il Teatro di Corte (a cura del Touring Club Italia), la mostra Visioni con l’esposizione dei progetti “Attraversamenti” di Luciano D’Inverno e “Genius et Loci – La drammaturgia dello sguardo” di Luciano Romano, il Parco reale e il Giardino Inglese. Bigliettazione ordinaria online e in sede.

Attenzione alla modifica degli orari di chiusura del Parco reale e del Giardino Inglese dal mese di aprile.

Domenica 7 aprile – Domenica di gratuità – Saranno visitabili Appartamenti Reali e Parco Reale. Chiusi le Sale Vanvitelli, la mostra Visioni con l’esposizione dei progetti “Attraversamenti” di Luciano D’Inverno e “Genius et Loci – La drammaturgia dello sguardo” di Luciano Romano, il Giardino Inglese e il Teatro di Corte.  I titoli di accesso saranno disponibili su TicketOne da martedì 2 aprile fino ad esaurimento. In sede, presso la biglietteria in piazza Carlo di Borbone, a partire dalle 8.30 del 7 aprile fino a termine della disponibilità. Tutti i visitatori, anche i bambini dai 2 anni in su, devono essere muniti di titolo di accesso.  Al fine di migliorare la gestione dei flussi, verranno create due file distinte: l’una per i possessori del biglietto “Solo Parco”, l’altra per quelli del biglietto “Parco+Appartamenti”. I titolari di questi ultimi saranno tenuti a un percorso fisso:  dovranno visitare prima gli Appartamenti e poi il Parco nelle fasce orarie di accesso comprese tra le 8.30 e le 15; prima il Parco reale e poi gli Appartamenti dalle 15 fino all’orario di chiusura del Museo verde. 

Attenzione alla modifica degli orari di chiusura del Parco reale e del Giardino Inglese dal mese di aprile.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9778 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Premio Artis Suavitas, attesa per la quinta edizione ad Avella

(Comunicato stampa) -Grande attesa ad Avella, in provincia di Avellino, per la quinta edizione del Premio Artis Suavitas, la cui cerimonia ufficiale di consegna è in programma per la serata di domenica, 30 giugno 2024,

Spettacolo

IntimaLente, un omaggio all’Africa vince il cinefest di Caserta

Maria Beatrice Crisci – Ph Pino Attanasio – “Nation of masks” è il film vincitore dell’ottava edizione di «IntimaLente / IntimateLens», festival internazionale di etnografia visiva conclusosi nei funzionali spazi dello Spazio X di

Primo piano

Teatro Festival. Dodicesima giornata, “Il rito” di Bergman

-“Il rito” di Bergman e quello che apre Sportopera. Questa, in sintesi, la giornata del 20 giugno al Campania Teatro Festival. Alle ore 21 al Teatro Mercadante va in scena, con adattamento e regia di Alfonso Postiglione, la prima assoluta de “Il rito”, tratto