Rete Destinazione Sud fa tappa a Caserta e lancia il progetto

Rete Destinazione Sud fa tappa a Caserta e lancia il progetto

Maria Beatrice Crisci

 – IMG_9229 2«Caserta si conferma una realtà dinamica. Alla Camera di Commercio di Caserta abbiamo presentato il programma delle attività che faremo a Milano in “Spazio Campania” per promuovere le aziende, i territori e i prodotti della Provincia di Caserta. Le associazioni di categoria, le imprese, i consorzi, l’Università e il Parco Regionale del Matese tutti d’accordo a supportare l’iniziativa».

Parla così Michelangelo Lurge, presidente di Rete Destinazione Sud, a Caserta per presentare il progetto #DestinazioneCampania. Quattordici giornate per promuovere, valorizzare e commercializzare imprese, prodotti, risorse e territori della Campania presso lo showroom “Spazio Campania” a Milano in Piazza Fontana. E’ qui che nei mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre prossimi saranno proposti per la prima volta in modo unitario le risorse culturali, territoriali, artigianali e industriali della Campania. A fare gli onori di casa di presidente della Camera di Commercio Tommaso De Simone. Presenti i rappresentati delle associazioni di categoria, da Confindustria a Confesercenti, da Confartigianato alla Coldiretti. «Ben venga questa iniziativa – ha detto De Simone – che permetterà alle imprese del nostro territorio di realizzare dei momenti di incontri e di opportunità».

«Ringrazio tutti per gli interventi di sostegno – ha sottolineato poi Michelangelo Lurge – ma ringrazio in particolare il Presidente De Simone per la condivisione e la splendida ospitalità, sono certo che questo è solo l’inizio di un percorso per creare un progetto strategico condiviso di sviluppo per Caserta».

Durante tutta la manifestazione a Milano, protagonista e filo conduttore sarà la Dieta Mediterranea. Ci saranno, infatti, degustazioni a tema che consentiranno l’articolazione di una narrazione storica, artistica, culturale, gastronomica, ambientale dei prodotti e delle eccellenze, gastronomiche e non della Campania.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6904 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Natale Insieme all’Ospedale di Caserta. E’ festa per i bambini

Claudio Sacco -E’ dedica ai piccoli degenti del reparto pediatrico, ai bambini e ai ricoverati in generale, portando entusiasmo e simpatia la manifestazione “Natale Insieme” organizzata dall’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna

Primo piano

Caserta e i beni culturali, il cantiere che tarda tanto ad aprire

Pietro Battarra – «Beni Culturali a Caserta, un cantiere per lo sviluppo». Se ne parlerà lunedì 4 giugno alle ore 17,30 nel salone delle conferenze di Confindustria Caserta per iniziativa dell’associazione

Attualità

012Factory e ItaliaCamp, più educazione per innovare

(Redazione) – 012Factory sarà presente domani sabato 19 novembre all’incontro sul tema “Educare all’innovazione sociale – Dalle idee alla solution” organizzato dal camp territoriale campano di ItaliaCamp. A ospitare l’evento,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply