Specchi di Musica al Garibaldi. Università e città in armonia

Specchi di Musica al Garibaldi. Università e città in armonia

Emanuele Vetriglia -Il dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania «Luigi Vanvitelli» e il Comune di Santa Maria Capua Vetere insieme in una rassegna musicale. «Specchi di Musica. Università e Città in armonia», questo il titolo della manifestazione cominciata lo scorso venerdì 8 Marzo con il Concerto di Paola Volpe, tra le maggiori esponenti della scuola pianistica napoletana e allieva del grande Sergio Fiorentini, nonché docente presso il Conservatorio San Pietro a Majella. Durante la serata, che si è svolta nel Salone degli Specchi del prestigioso Teatro Garibaldi, la pianista ha allietato la sala gremita di persone con un’offerta musicale che è andata da Mozart a Schuman, passando per Schubert. In occasione della coincidente Festa della Donna, sono state eseguite dall’attrice Antonella Ippolito alcune letture di testi che parlano del mondo femminile.

L’evento è stato preceduto dai Saluti dell’Assessore alla cultura Annamaria Ferriero, nonché del Direttore del dipartimento Giulio Sodano e del Professore Paologiovanni Maione, curatore della rassegna e docente di Storia della Musica. Quest’ultimo dichiara: «Appena arrivato a dicembre in questa università, ho pensato di poter tessere un legame tra la mia cattedra e il territorio. Il modo giusto per farlo era quello di creare un’occasione per condividere insieme della musica, in una serie di concerti. Mi inorgoglisce cominciare con Paola Volpe, mia collega e solista di fama internazionale, oltre che grandissima pianista». La rassegna continuerà il prossimo 26 aprile alle ore 20,15, con il giovane e talentuoso clarinettista Aldo Botta, accompagnato da Giuseppe Galiano. Il 5 maggio alle ore 18 sarà la volta del Coro Polifonico dell’Università degli Studi della Campania «Luigi Vanvitelli», diretto da Carlo Forni. Concluderà il ciclo di eventi il Duo Colbran formato dall’arpista Alba Brundo e il soprano Giulia Lepore, che performerà alle ore 18 del 12 maggio.

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 360 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano

Le dame, i cavallier, l’armi, gli amori. Ecco la Capua medievale

Luigi Fusco – Persistono nella città di Capua diverse testimonianze della stabile presenza o del solo passaggio di alcuni ordini cavallereschi e dei crociati durante l’età medievale. La maggior parte

Primo piano

San Carlo, Turandot “casertana” con Rosa Feola e Sergio Vitale

Redazione – Il Teatro di San Carlo inaugura la Stagione 2023/2024 con Turandot, ultimo capolavoro di Giacomo Puccini, compositore di cui nel 2024 ricorrono i 100 anni dalla morte. Il

Primo piano

Settembre al Borgo non solo musica, mostre libri e wine talk

Maria Beatrice Crisci -Non solo musica a Casertavechia per il Settembre al Borgo 2021, ma anche diversi eventi trasversali. Oggi alle 19 per la rassegna la Mezzasera, in cartellone le fiabe, i