Sulle tracce di Omero, Baricco e Giulierini dal Mann a Procida

Sulle tracce di Omero, Baricco e Giulierini dal Mann a Procida

Luigi Fusco

-Giovedì 9 settembre, alle 11.30, presso le sale della Farnesina al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, verrà presentata la mostra “Omero, Iliade. Le opere del MANN tra le pagine di Alessandro Baricco”. L’esposizione comprende quindici reperti, databili tra il VI ed il IV sec. a. C., individuati per stabilire una sorta di dialogo tra la tradizionale iconografia del poema omerico e l’interpretazione letteraria fatta da Baricco. L’opera scelta come simbolo della mostra sarà l’Erma di Omero, del II sec. d.C. e proveniente dalla Collezione Farnese. Tale pezzo, dal 9 all’11 settembre, sarà temporaneamente trasferito ed esposto nella Cappelletta di Terra Murata a Procida, in occasione della quarta edizione della rassegna culturale MARetica, il cui coordinamento spetta proprio al noto scrittore torinese. 

Alessandro Baricco, inoltre, parteciperà alla presentazione della mostra al MANN, per poi partire alla volta di Procida insieme al Direttore del Museo, Paolo Giulierini. L’evento è stato promosso nell’ambito del programma universitario Obvia- Out of boundaries viral art dissemination ed è stato concepito in vista di “Procida Capitale della Cultura 2022”.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1074 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Aperture e festività, i dati. La Reggia seconda in Campania

Luigi Fusco -Tempo di bilanci per il Ministero della Cultura. A conclusione delle festività natalizie, ma soprattutto del 2022, al MiC tirano le somme comunicando i dati relativi all’affluenza nelle

Primo piano

Teniamoci per mano, a Napoli il raduno dei clown dottori

Alessandra D’alessandro -Dal 20 maggio prende il via la quarta edizione del “Raduno Nazionale dei clown dottori” della Onlus “Teniamoci per mano”. Questa associazione è impegnata attraverso la clownterapia a

Primo piano

Juvecaserta al Quartiere Acquaviva, la festa è il 22 dicembre

-Questa mattina si è svolta nel quartiere Acquaviva un’iniziativa che segna un nuovo patto traversale, un’inedita unità di energie e forze sociali, istituzionali e sportive che si pone come obiettivo