Tre medici no vax a Caserta, arriva la sospensione dall’Ordine

Tre medici no vax a Caserta, arriva la sospensione dall’Ordine

Maria Beatrice Crisci

-«Dalla fine di agosto anche l’Ordine dei Medici di Caserta ha iniziato ad applicare la sospensione per medici non vaccinati». Così interviene la presidente Maria Erminia Bottiglieri. E continua: «Dopo aver preso atto dell’accertamento effettuato dalla Asl, in applicazione del DL44/2021, il Consiglio Direttivo ha sospeso tre medici. È una grande amarezza dover aver eseguito questa disposizione nei confronti di colleghi che, oltre ad aver trasgredito alla legge che prevede l’obbligatorietà del vaccino per gli operatori sanitari, hanno anche dimostrato di non conoscere il codice deontologico. Quali le motivazioni? Per alcuni la paura degli effetti collaterali, ma io mi chiedo: esistono medici che hanno timore? Hanno sbagliato lavoro, perché nella nostra quotidianità siamo esposti a rischi, lavoriamo ed affrontiamo con forza e coraggio mille difficoltà e non ci possiamo permettere di avere paura. Altra motivazione potrebbe essere il disaccordo con la legge sull’obbligo vaccinale. A mio avviso anche questo motivo non è valido perché ognuno è certamente libero di esprimere il proprio parere ma nel rispetto sempre della legge. La libertà del singolo finisce nello stesso momento in cui limita quella degli altri: c’è una pandemia in corso ed i medici non vaccinati mettono a rischio la salute di pazienti.

Un altro aspetto importante da non trascurare è il messaggio non corretto che viene trasmesso alla popolazione generale con questi comportamenti. Il nostro esempio vale più di mille parole perché i cittadini si affidano a noi e si fidano di noi, proprio come avviene per i nostri figli che assorbono come spugne tutto ciò che ci vedono fare. Mi auguro che i colleghi ancora indecisi ed i cittadini cambino la loro posizione e si sottopongono alla vaccinazione se veramente vogliono tornare ad essere liberi dalle restrizioni».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8715 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Passeggiando tra le fiabe, i bimbi della Giovanni XIII di Recale

-Un tuffo nel mondo delle fiabe per i bambini delle scuole dell’Infanzia e Primaria dell’istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Recale, diretto da Giovanni Spalice. Nell’area verde del plesso Camposciello, divisi

Cultura 0 Comments

Claudia Koll, testimonial pro Terra Santa e pro Africa

(Redazione) – “Ogni anno e’ consuetudine che la Sezione Napoli, Terra di Lavoro dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme proclami una giornata pro Terra Santa. Quest’anno abbiamo deciso per

Cultura 0 Comments

«I Compitali», gli antichi festeggiamenti religiosi di gennaio

Luigi Fusco -Risalgono agli inizi del mese di gennaio i compitali, festeggiamenti religiosi di età romana, che venivano celebrati anche presso l’antica Capua e il restante comprensorio della Campania Felix.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply