Trianon, il teatro del popolo alza il sipario

Trianon, il teatro del popolo alza il sipario

(Redazione) – Il Trianon Viviani – Teatro del Popolo di Napoli, riapre i battenti. L’annuncio è stato dato nel corso della conferenza stampa tenutasi all’interno dello storico stabile, nato nel 1911 nel quartiere di Forcella. La lunga battaglia a favore della riapertura del palcoscenico popolare, ha visto in prima fila l’attore e cantante partenopeo, Nino D’Angelo. Grazie al suo impegno, infatti, torna a vivere il teatro che accolse i migliori artisti del classico napoletano. Alla presenza del governatore, Vincenzo De Luca, di Nino D’Angelo, nella veste di direttore artistico del Trianon e del presidente della struttura, Giovanni Pinto, è stato presentato il nuovo cartellone che partirà dal prossimo 2 dicembre. Incontenibile l’entusiasmo dei D’Angelo che ha ringraziato il presidente De Luca per aver mantenuto gli impegni presi, confidando in una cospicua collaborazione con l’Ente Regione e il Comune di Napoli, con cui il teatro è legato in partnership. “Un presidio di arte, cultura, economia ma anche di legalità”, l’ha definito il governatore, pensando all’importanza strategica che la struttura avrà in un quartiere, quello di Forcella, che vuole emergere dalla difficile condizione sociale in cui versa. La stagione proseguirà con Peppe Barra, Lina Sastri, Carlo Buccirosso e via di seguito. Appuntamento, dunque, al prossimo venerdì 2 dicembre con l’apertura della nuova stagione del Trianon, con uno spettacolo firmato e interpretato dallo stesso direttore artistico, Nino D’Angelo, dal titolo, mano a dirlo: “Io… senza giacca e cravatta”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7467 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Domenica, open all day. Giornata piena al Settembre al Borgo

Luigi D’Ambra – Domenica di grandi emozioni al Settembre al Borgo. Una giornata ricca di eventi che si articoleranno da mattina a sera. Si comincia il piazza Vescovado alle 11,30

Primo piano 0 Comments

Ludovica Frasca, una casertana nella fiction “La fuggitiva”

Claudio Sacco -La casertana Ludovica Frasca nel cast ufficiale de “La fuggitiva”, la fortunata  fiction di Rai Uno con protagonista Vittoria Puccini. L’ultima puntata della seguitissima serie è andata in onda

Primo piano 0 Comments

Bravo Alessandro Preziosi, lui sì che racconta Fabulae

(Claudio Sacco) – “Sì, è stata davvero una bella serata, che ha splendidamente coniugato cultura e intrattenimento. Abbiamo tracciato un percorso che, partendo da alcuni dei pochi frammenti in nostro

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply