Valle di Maddaloni, ritorna a casa la tela dell’Ottocento

Valle di Maddaloni, ritorna a casa la tela dell’Ottocento

Luigi Fusco

– È ritornata a Valle di Maddaloni la tela della Vergine con il Bambino e Santa Lucia trafugata, il 15 maggio del 1993, dalla locale chiesa dedicata ai santi Pietro Apostolo e Pancrazio Martire. La cerimonia di restituzione è avvenuta, (mercoledì 9 novembre), presso la medesima parrocchia alla presenza del suo sacerdote don Giuseppe Campagnuolo, del Tenente Giacomo Geloso, Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza, di Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Giuseppe Mazzafaro, Vescovo della Diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata dei Goti, del Dottor Francesco Buzzo, Sindaco di Valle di Maddaloni, del Colonnello Manuel Scarso, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Caserta, del Capitano Massimo Esposito, Comandante della Compagnia Carabinieri di Maddaloni, del Capitano Massimiliano Croce, Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, ed alcuni funzionari del Ministero della cultura.

Il dipinto è stato recuperato dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza a Spinazzola, in Puglia, all’interno di un’abitazione privata dopo aver svolto un’intensa attività di indagine condotta nell’ambito della salvaguardia del patrimonio culturale. L’opera, datata intorno alla prima metà del XIX secolo, è attribuita a un pittore ignoto campano. Il soggetto raffigurato è connaturato da diversi elementi figurativi e compositivi che detengono un’eccezionale valenza devozionale. La sua restituzione è stata, inoltre, possibile grazie alle operazioni investigative che sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani, il cui svolgimento ha poi determinato il deferimento in stato di libertà di una persona per il reato di ricettazione.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1066 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Attualità

Valeria Valente vince a Napoli. Determinanti i LabDem

“Napoli ha scelto di guardare avanti con una nuova classe dirigente. Grazie a tutti i cittadini. E ora tutti insieme nel centrosinistra per tornare al governo della città”. Questa la

Attualità

Nuovo Emporio della Solidarietà. L’inaugurazione è a Capua

Luigi Fusco -Apriamo alla Carità, è questo il titolo della manifestazione che nella giornata di giovedì 29 settembre, apartire dalle 10.00, caratterizzerà l’inaugurazione del nuovo Emporio della Solidarietà a Capua.Come

Primo piano

Calendari irrequieti, il 3 agosto era il giorno di Santo Stefano

Luigi Fusco – Che Santo Stefano venga celebrato il 26 di dicembre è un dato certo, ma che prima la sua ricorrenza cadeva anche il 3 agosto è un fatto