Villaggio dei Ragazzi, didattica a distanza per gli studenti

Claudio Sacco

Felicio De Luca

-Il Villaggio dei Ragazzi pronto per la didattica a distanza. Lo storico istituto si adegua all’ordinanza numero 79 del 15 ottobre 2020 con la sospensione delle attività didattiche delle scuole quale misura di contenimento e prevenzione del contagio da COVID-19. Vero è che già da venerdì 16 ottobre è stata attivata la didattica a distanza per gli studenti delle scuole superiori dell’Opera maddalonese. Le Scuole (Istituto aeronautico, Istituto industriale, Liceo linguistico, Istituto  alberghiero, Scuola universitaria per Mediatori Linguistici) non erano certamente impreparate alla modalità da “remoto”, avendo già previsto nei mesi scorsi, nell’eventualità di una recrudescenza della epidemia, un piano di attivazione della didattica digitale integrata  raccomandato del resto già in tempi non sospetti dal Ministero dell’Istruzione. Fino al 30 ottobre prossimo, dunque, i docenti impartiranno lezioni a classi virtuali, già sperimentate durante il primo Lockdown attraverso l’utilizzo di una piattaforma informatica. “Nell’emergenza – ha spiegato il Commissario straordinario della Fondazione, Felicio De Luca – la didattica “a distanza” (DAD) risulta vitale in  quanto garantisce la prosecuzione dell’anno scolastico. Questa soluzione non deve certo sostituirsi alla didattica “in presenza” ma permette di ovviare ai rischi di una proseguimento di lezioni  considerato in questo momento dal Presidente De Luca pericoloso”.  “Gli Istituti superiori del Villaggio  – ha concluso il  Commissario De Luca – sono pronti ad ogni evenienza perché abituati da anni ad una didattica flessibile, innovativa e creativa, condotta da docenti molto professionali. Gli studenti, inoltre, hanno sempre mostrato un forte spirito di adattamento, rispondendo bene al cambiamento, nonostante l’assenza del contatto quotidiano con i professori e compagni”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9737 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Lunedì in Albis. Parco aperto alla Reggia , ma “no picnic area”

Enzo Battarra – Sono stati 11.212 i visitatori che hanno trascorso la #Pasqua alla Reggia di Caserta. Era la prima domenica del mese e 7491 sono stati gli ingressi gratuiti, 3721 i

Spettacolo

Finissage Botticcelli, chiusura con gli studenti del liceo Pizzi

Luigi Fusco -Tra frasi, versi poetici, musiche e soprattutto tante emozioni si è concluso il finissage della personale di Antonella Botticelli “E quindi uscimmo a riveder le stelle” allestita presso

Generici

Book sculpture, i personaggi della letteratura prendono vita

Angelo Riccioni* È sufficiente digitare “book sculpture” sui maggiori social network per riceverne in cambio una miriade di immagini. Talvolta fili dorati rivelano la presenza di vecchie rilegature; cornici pastello