Vinti e vincitori, a Caserta la sala consiliare come un tribunale

Vinti e vincitori, a Caserta la sala consiliare come un tribunale

Pietro Battarra

compagnia della città 2Vinti e vincitori è lo spettacolo che andrà in scena venerdì 26 gennaio alle ore 17  nella sala consiliare del Comune di Caserta in omaggio alla Giornata della Memoria. La rappresentazione è realizzata da Compagnia della Città & Fabbrica Wojtyla. Iltesto è scritto da Patrizio Ranieri Ciu con la collaborazione del compianto penalista Alfonso Martucci, primo interprete del ruolo del Giudice. E proprio nella parte del magistrato parteciperà il sindaco Carlo Marino.

Come si legge in una nota diffusa alla stampa, Vinti e vincitori, giunto al 14esimo anno consecutivo di repliche,  è un accurato e  particolare  lavoro teatrale – apprezzato anche dalla critica internazionale – che riproduce un pirandelliano processo a porte aperte in cui accusa e difesa si affrontano nell’emblematico confronto tra chi nega l’Olocausto e chi afferma che è stata la pagina di storia più aberrante della nostra civiltà. Un’umanità smarrita si muove in questa particolare aula di Giustizia attraverso testimonianze tra la più drammatiche della grande pagina oscura del secolo passato, di fronte a un giudice che lascerà la giuria da sola a decidere.

La speciale partecipazione del primo cittadino assume un valore altamente simbolico. Il gesto certifica la volontà della città intera nella denuncia ferma dell’attentato alla memoria di chi intende negare l’oscurità del buio della ragione durante l’Olocausto.

​L’ingresso è libero ma, dato il limitato numero di posti, per poter aderire, si suggerisce di contattare il numero telefonico 334.1281015 o inviare un elenco dei partecipanti interessati all’indirizzo email compagniadellacitta@gmail.com

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9636 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

“Gramigna” arriva in tv, ecco la programmazione Sky Cinema

Maria Beatrice Crisci – Continua su Sky Cinema la programmazione di «Gramigna», il film per la regia di Sebastiano Rizzo che racconta una storia vera. Liberamente ispirato al libro del

Primo piano

Femminile e plurale, la Cgil Caserta discute di parità e diritti

Claudio Sacco – La Cgil di Caserta ha organizzato per domani martedì 12 ottobre alle 16.30, a Palazzo Paternò di Via San Carlo a Caserta, un incontro su uguaglianza di

Primo piano

Reggia e Belvedere, i musicisti in erba dell’istituto Suzuki

Claudio Sacco – Il 6 e 7 ottobre prossimo Caserta ospiterà il Graduation Concert. L’evento, organizzato dall’istituto Suzuki Italiano, si svolgerà presso la prestigiosa cornice del Belvedere di San Leucio con