World Food Safety Day, la sicurezza alimentare interessa tutti

World Food Safety Day, la sicurezza alimentare interessa tutti

Pietro Battarra

-È oggi la Giornata mondiale della sicurezza alimentare. Questa ricorrenza delle Nazioni Unite si tiene ogni anno il 7 giugno. Il suo obiettivo principale è quello di sottolineare l’importanza di garantire la sicurezza alimentare al fine di superare la fame e raggiungere obiettivi di sviluppo sostenibile.
La Giornata mondiale della sicurezza alimentare è stata avviata nel 2016 dalla Commissione del Codex Alimentarius, un ente istituito congiuntamente dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) e dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) al fine di sviluppare una raccolta di standard riconosciuti a livello internazionale che garantiscano la sicurezza alimentare.
Nel mondo moderno, dove il commercio internazionale (incluso il commercio di generi alimentari) svolge un ruolo enorme, qualsiasi incidente relativo alla sicurezza alimentare può avere importanti conseguenze negative su scala globale. Circa 600 milioni di casi di malattie di origine alimentare derivano ogni anno dal consumo di alimenti non sicuri. Queste malattie colpiscono in modo sproporzionato le persone nelle regioni a basso reddito, i bambini sotto i cinque anni e altri gruppi vulnerabili ed emarginati. L’intervento del professore Marcellino Monda, direttore del Dipartimento di Medicina Sperimentale della “Vanvitelli” nonchè direttore del Master “Dietetica Applicata allo Stile di Vita: dalla Sedentarietà all’Attività Sportiva”. https://www.youtube.com/watch?v=MKWvjnt-b2g

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 147 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Laurea triennale in Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli. Iscritto al Master in Marketing e Digital Innovation per l'arte e la cultura, Università Guglielmo Marconi. Si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono l'arte. la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia, la Spagna e Singapore nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione. Scrive per la rivista d'arte «Segno».

You might also like

Primo piano

A Napoli Andy in back, aperta la mostra al Palazzo delle Arti

-Celebrata al Palazzo delle Arti Napoli la cerimonia inaugurale della mostra Andy is back, in programma sino al 31 luglio, prodotta da Navigare srl e curata da Edoardo Falcioni per Art

Primo piano

Ciccio Bike and Christmas, il Natale in sella dall’8 dicembre

–Ciccio Bike and Christmas: arriva a Caserta il primo Natale interamente dedicato agli amanti delle due ruote, targato Ciccio Bike And Tour! Dall’8 al 31 dicembre, ciclotour, gift card e regali per chi ama pedalare, stand

Primo piano

Alessandro Borghese, lo chef fa entrare lo speck nella Reggia

Enzo Battarra Una lunga tavolata con 160 posti accolta in un gazebo trasparente. Ma soprattutto ospitata in uno dei quattro cortili della Reggia di Caserta. Un luogo straordinario. E per