World Pasta Day, la festa del primo piatto più amato al mondo

World Pasta Day, la festa del primo piatto più amato al mondo

Redazione -È  il piatto simbolo della Dieta Mediterranea. È la pasta, bontà tutta italiana che si merita anche un giorno per essere celebrata ed è proprio oggi, 25 ottobre il World Pasta Day. La pasta è considerata un vero e proprio piatto nazionale. Non esiste al mondo un piatto più amato e consumato. Certo non bisogna esagerare ma fa bene alla salute poiché è ricca di carboidrati complessi a lento rilascio. L’evento è organizzato da Unione Italiana Food e IPO – International Pasta Organization e viene festeggiato in tutto il mondo. Secondo una stima, ogni italiano ne consuma oltre 23 chili all’anno, e un piatto di pasta mangiato nel mondo su quattro è italiano.

I pastifici italiani battono nella produzione quelli di Usa, Turchia, Egitto e Brasile. Il 62% della produzione di pasta in Italia è destinato all’esportazione, soprattutto verso il Regno Unito, la Germania, la Francia e il Giappone, Paesi particolari estimatori del prodotto. Il settore dei pastifici italiani conta centoventi imprese, con più di diecimila addetti, e un giro di mercato di circa 5,6 miliardi di euro.

About author

You might also like

Attualità

Vigili del Fuoco in corsia. Calze della Befana ai piccoli degenti

-Anche con le restrizioni dovute all’emergenza epidemiologica Covid-19, il personale del Comando Vigili del Fuoco di Caserta, con a capo l’ingegnere Sergio Inzerillo, non ha fatto mancare il proprio affetto

Comunicati

Remote studios, il team tutto casertano che parla phygital

-Dal lavoro che non c’è a quello che si crea e si sviluppa, al meglio, anche al tempo della Pandemia, aiutando le imprese a comunicare in modo professionale e innovativo

Primo piano

Wet Floor, Fabio Pisano in scena al Bellini con un suo testo

Maria Beatrice Crisci – Proseguono fino a domenica le repliche di “Wet Floor” al Piccolo Bellini di Napoli. Il testo è di Fabio Pisano, Interpreti Antimo Casertano e Fabio Cocifoglia.