Ospedale Caserta, la Dermatologia per il World Psoriasis Day

Ospedale Caserta, la Dermatologia per il World Psoriasis Day

Claudio Sacco

dermatologia- psoriasi- “Le nuove frontiere terapeutiche nelle malattie infiammatorie croniche della cute”. È questo il tema del convegno che si terrà domani nell’Aula Magna dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta a partire dalle ore 11,30. L’iniziativa è dell’Unità operativa di Dermatologia nell’ambito della giornata Giornata mondiale della psoriasi, il World Psoriasis Day che ricorre oggi 29 ottobre. Il responsabile dell’Unità operativa di Dermatologia Luigi Boccia sottolinea: “Questo incontro casertano nasce per mettere a fuoco alcune novità intercorse negli ultimi tempi nel campo della cura della psoriasi e di altre malattie infiammatorie croniche della cute come la dermatite atopica. L’evento vuole proporsi come un momento di riflessione e di rilancio sulla figura del dermatologo qui nell’area casertana. La gestione di malattie così ampie e complesse che presentano tante innovazioni dal campo diagnostico a quello terapeutico e anche a quello prognostico, diventa paradigmatica del ruolo del dermatologo nel contesto sanitario e sociale”. I circa 3 milioni di italiani affetti da questa malattia cutanea cronica sanno bene quanto la loro qualità di vita sia difficoltosa, a partire dai piccoli gesti quotidiani fino ad arrivare alla compromissione delle relazioni sociali. L’Adipso, l’associazione per la difesa degli psoriasici, promuove ogni anno la Giornata mondiale della psoriasi per sensibilizzare il Governo e le Regioni. In occasione di questo evento sabato scorso si è tenuto nel nosocomio casertano un open day che ha visto protagonista l’Unità operativa di Dermatologia dell’Azienda ospedaliera. Iniziativa questa resa possibile grazie alla volontà del direttore generale dell’ospedale casertano Mario Nicola Vittorio Ferrante, sempre più determinato a collaborare con il mondo del volontariato, ma anche con le istituzioni civili, militari e religiose, cittadine e provinciali, per promuovere l’offerta di salute e sensibilizzare la popolazione sui temi della prevenzione.

You might also like

Attualità

A Rosanna Marziale il premio Ma_Donna Fiorentina

Un altro riconoscimento importante per la chef casertana Rosanna Marziale, stella Michelin e cuoca tra le più titolate del panorama gastronomico nazionale. Il 2 dicembre, infatti, l’Associazione Cuochi Fiorentini le

Primo piano

Daniela Morante, un’opera racconta la sua storia. Alla Dirarte

Regina della Torre – Sabato 9 giugno, è Daniela Morante la protagonista alle ore 20 del secondo incontro di My Work Tells My Story, ovvero Mi racconto in un’opera. Il ciclo di sette

Spettacolo

Concerto di Capodanno a Caserta, Cappella Palatina sold out

Enzo Battarra – Ph Pino Attanasio – C’è anche Caserta tra Vienna e Venezia. Il Concerto di Capodanno nella Cappella Palatina della Reggia si è confermato come appuntamento irrinunciabile. Al punto che è andato subito

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply