Alle pendici del Vesuvio, Elena Nugnes a Palazzo Cascella

Alle pendici del Vesuvio, Elena Nugnes a Palazzo Cascella

Emanuele Ventriglia

-Questa sera, alle ore 18,30, presso Palazzo Cascella ad Aversa in via Cesare Battisti, verrà presentato il libro «Alle Pendici del Vesuvio – una saga Familiare» di Elena Nugnes. Il romanzo, edito da Carthago Edizioni, narra contemporaneamente le vicende di due famiglie, una napoletana e l’altra del casertano, che intrecciano le loro vicende con gli eventi del fascismo e della Seconda Guerra Mondiale. 

L’autrice sarà presente all’incontro, e dialogherà con il dottor Valerio Cascella. Interverranno nel corso dell’evento Margherita Guglielmino (responsabile editoriale della Carthago Edizioni) e Giuseppe Pennisi (Amministratore della Carthago Edizioni). 

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 61 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Le tre donne di Jorit, T-shirt Harmont&Blaine all’outlet Reggia

La Human Tribe dell’artista Jorit per la prima volta in formato T-shirt: è il progetto esclusivo della Reggia Designer Outlet di Marcianise, realizzato con il brand italiano di abbigliamento Harmont&Blaine. Una

Primo piano 0 Comments

Nomofobia, quel telefonino che è la nuova “droga digitale”

Camilla Nappi* -Con l’avvento della rivoluzione digitale, il telefono ha cominciato ad insinuarsi gradualmente e in maniera predominante nelle nostre vite, al punto da divenire uno strumento quasi indispensabile che

Attualità 0 Comments

La foca gialla, ecco l’asilo nido della Sun

Sarà inaugurato domani, 28 ottobre, l’asilo nido della Sun “La foca gialla”. L’open day avrà inizio alle ore 10, in viale Ellittico a Caserta, alla presenza del Rettore, Giuseppe Paolisso,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply