Anna Maria Zoppi e Saverio Ferrara, a CasaSanremo Writers

Anna Maria Zoppi e Saverio Ferrara, a CasaSanremo Writers

Maria Beatrice Crisci

-L’artista e scrittrice casertana Anna Maria Zoppi e lo scrittore napoletano Saverio Ferrara saranno ospiti della vetrina letteraria di Casa Sanremo Writers. È questo il salotto culturale di Casa Sanremo diventato, da diversi anni, una preziosa occasione di visibilità per autori e case editrici. Nella settimana del Festival si alternano infatti presentazioni di libri, reading e incontri con autori. Una occasione davvero preziosa per i due scrittori campani che avranno modo di far conoscere le loro opere. «Non ne sapevo niente» per Basilisco Editore è il primo lavoro di Anna Maria Zoppi. «Un esoterico amore» di Graus Edizioni è invece il libro di Saverio Ferrara. E a fare da tramite tra i due scrittori l’associazione Rise.up! di cui è presidente Lucia Cerullo che da sempre sostiene e promuove l’attività dell’artista-scrittrice Zoppi.

Anna Maria Zoppi, vincitrice del Premio Internazionale Vincenzo Crocitti nel 2021, è pittrice e cura rassegne d’arte. Ultima la collettiva “Artisticamente Lilt” per la Lega Italiana contro i Tumori, tenutasi alla Reggia di Caserta.

Saverio Ferrara, imprenditore di professione ma scrittore nell’anima, è un uomo mistico, cultore della psicologia e delle leggi universali. In questo primo libro ha affrontato con grande delicatezza il tema del celibato ecclesiastico e della castità nella Chiesa cattolica. Ha ricevuto a Roma il Premio letterario Letizia Isaia per autori ed editori italiani. Diverse le presentazioni partite proprio da Caserta con l’organizzazione e il coordinamento di Cristina Grillo, docente di filosofia che ha curato altresì la partecipazione a Casa Sanremo di Saverio Ferrara.

Anna Maria Zoppi poi spiega: «L’esperienza meravigliosa di Casa Sanremo Writers – racconta Anna Maria Zoppi – mi è stata presentata dallo scrittore Michele Cioffi di Nettuno che a sua volta aveva partecipato all’edizione 2022 ed è diventato a seguito ambasciatore alla cultura per il Magazine campano MediaVox».

I due scrittori si preparano dunque a questa nuova ed entusiasmante esperienza che darà loro l’opportunità di farsi conoscere ad un pubblico più ampio. Inoltre, entrambi parteciperanno al concorso letterario nazionale Casa Sanremo Writers, edizione 2023, organizzato dal Gruppo Eventi. La finale del Concorso si terrà a Casa Sanremo, nei giorni del 73° Festival della Canzone Italiana, dove saranno chiamati ad essere presenti i 5 finalisti di tale concorso ed eventuali assegnatari di menzioni speciali e/o attestati di merito. Tra tutti i 5 finalisti del Concorso verrà scelto un vincitore assoluto che si aggiudicherà la possibilità di promuovere la propria opera attraverso i canali ufficiali di “Casa Sanremo”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8907 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

C’è più gusto a Carditello, letture nel segno di Matilde Serao

Claudio Sacco – Continuano con successo gli appuntamenti culturali nella splendida Reggia di Carditello. Venerdì 1 giugno alle ore 16, nella Sala Monta del Real Sito, nell’ambito dell’iniziativa “Letture di Gusto, libri,

Attualità

De Luca all’Ospedale di Caserta: “Qui si cammina a testa alta”

Maria Beatrice Crisci  – “Qui si cammina a testa alta. Quella Caserta di due anni fa non c’è più. Stiamo arrivando in questo Ospedale in situazioni di eccellenza nazionale. E

Primo piano

A tutta pasta! Colorito fa lezioni di enogastronomia

Dal prossimo 22 settembre Colorito, il polo agroalimentare casertano del gruppo Megamark per la valorizzazione e la promozione dei prodotti di eccellenza territoriali, propone un primo ciclo di quattro incontri