Archeologia svelata, conferenza di Marco Maiuro a Maddaloni

Archeologia svelata, conferenza di Marco Maiuro a Maddaloni

Pietro Battarra

– Nuovo appuntamento per la mostra documentaria “Archeologia Svelata”, organizzata dal Sistema Museale Terra di Lavoro, questa volta nella sezione esposta in Maddaloni, Museo Civico. E’ questa una delle sei diverse sedi dell’esposizione. Venerdì 5 novembre alle 17 al Museo Civico di Maddaloni si terrà una interessante conferenza del professore Marco Maiuro sul tema “Mercati e nundinae nella Regio I”. Ingresso gratuito con green pass.
La conferenza racconterà di forme, calendari e ruolo della rete di mercati temporanei che, ieri come oggi, investivano le piazze cittadine delle città antiche, anche se con significati diversi. Particolare rilievo sarà dato alle testimonianze relativa all’antica rete di città della piana campana centrata su Capua. Una storia di mercanti, contadini e signori della terra in dialogo costante con Roma. 
Maiuro è professore associato di storia romana all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e della Columbia University. Ha studiato e lavorato nella ricerca storico-archeologica dell’Evo antico in Italia, Francia, Germania e Regno Unito coniugando teorie ed evidenze in una visione multidisciplinare che comprende aspetti economici, amministrativi e archeologici. Tra le sue pubblicazioni più rilevanti è il volume Res Caesaris (2012) testo di riferimento assoluto per gli aspetti economici dell’inizio dell’impero romano. E’ co-direttore dell’Advanced Program of Ancient History and Art (APAHA), una scuola estiva innovativa su archeologia, storia e storia dell’arte dell’Italia antica. La conversazione sarà introdotta e stimolata dal professore Carlo Rescigno, professore ordinario di archeologia classica dell’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli”, archeologo e massimo esperto di Calatia, attualmente impegnato negli scavi di Cuma. La conferenza sarà seguita (ore 18) dalla visita guidata gratuita al Museo. La conferenza è azione di approfondimento del progetto “Archeologia svelata: ricerca, creatività e partecipazione” è finanziato dalla Regione Campania, settore musei e biblioteche, in risposta al bando 2021 della LR 12/2005.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 118 posts

Pietro Battarra, giornalista pubblicista. Iscritto a Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli, si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione.

You might also like

Attualità 0 Comments

Quel tuffo nella Fontana, ma senza lo charme di Anita Ekberg

Enzo Battarra – Fosse stata Anita Ekberg avrebbe ricevuto un plauso. Oggi “La dolce vita” di Federico Fellini si ricorda anche e soprattutto per il magico bagno nella Fontana di Trevi,

Primo piano 0 Comments

Napoli. Al Teatro Elicantropo in scena la vita di Sandro Pertini

Claudio Sacco – Al Teatro Elicantropo di Napoli va in scena Pert. Vita e miracoli del partigiano Sandro Pertini scritto da Giuseppe e Aldo Rapè. Quest’ultimo anche interprete e regista del monologo,

Comunicati 0 Comments

One Planet School, il liceo San Leucio sposa il progetto Wwf

Claudio Sacco ll Liceo Artistico “San Leucio” di Caserta sposa il nuovo progetto formativo del WWF Italia “One Planet School: Conoscere. Connettere. Agire.” (https://oneplanetschool.wwf.it). Una piattaforma di life long learning volta ad offrire un’oasi per la mente, per ricostruire una società che possa vivere in armonia con

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply