Arte sacra, la firma di Battista Marello al Santuario di Pompei

Arte sacra, la firma di Battista Marello al Santuario di Pompei

Maria Beatrice Crisci

– È stata la mano del sacerdote e artista casertano don Battista Marello a scolpire la porta di bronzo che impreziosirà la Basilica della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei. L’opera sarà inaugurata domani mercoledì 5 maggio alle 17. A benedire il nuovo portone artistico sarà l’arcivescovo di Pompei Tommaso Caputo. Si proseguirà così lungo la strada tracciata dal Beato Bartolo Longo, che intraprese la costruzione del Santuario nel 1876 e, di anno in anno, arricchì il Tempio di nuove opere d’arte, chiamando nella Città mariana i più grandi artisti del suo tempo. Nel proprio lavoro, don Marello, che ha realizzato, tra le tante opere, le porte del Duomo di Caserta Vecchia, della Chiesa di San Pietro in cattedra a Valeggio sul Mincio (Verona), così come gli arredi sacri della Chiesa romana di San Corbiniano all’Infernetto e il portale minore della Chiesa del Bernini a Castel Gandolfo, inaugurato da Papa Benedetto XVI nel 2011, pone al primo posto l’evangelizzazione e, nelle pieghe minuziose delle sue sculture, si rivela sempre un messaggio ben radicato nella Parola di Dio. Le porte del santuario di Pompei, spiega una nota “sono attraversate ogni anno da milioni di pellegrini, che giungono nella città mariana da ogni parte d’Italia, d’Europa, del mondo. Il passaggio attraverso quel varco diventa simbolo di rinascita e di salvezza, che si fa concreta attraverso la preghiera, i sacramenti, in particolare l’Eucarestia e la Riconciliazione. Si passa attraverso la porta per rinascere a vita nuova”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6975 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Teatro. Vincenzo Salemme inaugura la stagione del Garibaldi

Claudio Sacco – Riparte la stagione teatrale al Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere. Il primo appuntamento è per martedì 30 e mercoledì 31 alle ore 21 con Vincenzo Salemme.

Primo piano

Tato Russo fa rinascere il café chantant al Teatro Comunale

(Claudio Sacco) – Il lungo week-end con Tato Russo al Comunale di Caserta inizierà nel pomeriggio di sabato 18 febbraio, quando il celebrato uomo di teatro napoletano terrà un incontro pubblico.

Primo piano

Premio Federico del Prete a Nadia Verdile, sabato a Carditello

Il Premio Nazionale “Federico Del Prete” sarà consegnato sabato 20 febbraio 2021, alle ore 16, nel Real Sito di Carditello. Quattro sezioni e quattro riconoscimenti speciali nel nome dell’impegno per

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply