Babbo Natale in moto, giocattoli e dolci per i bimbi ricoverati

Babbo Natale in moto, giocattoli e dolci per i bimbi ricoverati

Alessandra D’alessandro

-Anche quest’anno Babbo Natale arriva in moto per aiutare i bambini meno fortunati e non.  Domenica 18 dicembre tanti Babbi Natale in sella porteranno giocattoli e caramelle al reparto pediatria dell’Ospedale di Caserta. L’evento partecipa alla “Decima Edizione del Babbo Natale in Moto di Caserta”, si tratta di una manifestazione di solidarietà a scopo benefico, un giro all’insegna del sano divertimento. Primo punto d’incontro del motoraduno sarà in Via Douhet presso la Reggia di Caserta alle ore 9,30. Gli organizzatori dell’evento raccontano: «Anche quest’anno, come per gli anni passati, regaleremo come ormai da tradizione, un sorriso e faremo passare dei bei momenti ai bambini dell’ospedale di Caserta». Domenica, dopo un giro in città, i motociclisti si recheranno sotto le finestre dell’ospedale di Caserta con giocattoli e doni che saranno recapitati al reparto pediatria da tre rappresentati scelti al momento. Durante il motoraduno vi sarà l’assegnazione di un premio al miglior abito di Natale. Continuano poi: «Un nuovo serpentone di Babbi Natale in moto colorerà di rosso le strade di Caserta, perciò se vuoi vivere questa emozione ti ricordiamo che puoi partecipare con qualsiasi tipo di moto rigorosamente in costume da Babbo Natale. Si raccomandano giocattoli a norma CE, libri e quanto può rendere felice un bambino, si raccomanda, inoltre, come sempre, a tutti i motociclisti che vorranno partecipare di tenere un comportamento corretto e rispettoso delle norme del codice della strada». Per informazioni e adesioni è possibile contattare Piero HD al seguente numero: 3474263367.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano

Live Social Commerce? A San Prisco il primo progetto al Sud

-Nasce in provincia di Caserta, a San Prisco, il primo progetto di Live Social Commerce nel Sud Italia. A realizzarlo è la società Bronet Service, fondata nel casertano da Salvatore

Comunicati

Reggia. Recupero della via d’acqua, una giornata di studio

-Il 7 luglio, dalle 9.00 alle 14 nella Sala Romanelli, si terrà una giornata di studio e confronto sull’intervento di recupero e valorizzazione della Via d’Acqua del Parco reale della