Capua. Gustavo Delugan, l’artista ritorna al Museo Campano

Capua. Gustavo Delugan, l’artista ritorna al Museo Campano

Luigi Fusco

-L’artista Gustavo Delugan ritorna al Museo Provinciale Campano di Capua con una nuova mostra.
Dopo i successi, di pubblico e di critica, ottenuti con le personali allestite negli ultimi due anni e dedicate, la prima, alle Mater e, la seconda, a Federico II di Svevia, Delugan propone per questa sua ultima visione
artistica la figura dell’architetto Luigi Vanvitelli, il cui genio è quest’anno protagonista delle celebrazioni
indette per il 250esimo anniversario della sua morte.


L’appuntamento è per il 26 febbraio prossimo, alle 10.30, nella Sala Federiciana dove le sue opere d’arte contemporanea dialogheranno con il settecento borbonico, non solo in relazione alla magnificenza della Reggia di Caserta ma anche in rapporto con le altre testimonianze vanvitelliane presenti nel resto della
Campania, soprattutto a Capua dove ancora oggi è possibile ammirare il poderoso Campanile del complesso monastico di San Gabriello che, tra gli anni Quaranta e Cinquanta del XVIII secolo, fu meta preferita dei sovrani Carlo di Borbone e Maria Amalia di Sassonia.
All’inaugurazione della mostra saranno presenti la scrittrice Tiziana Barrella, autrice insieme allo psicologo nonché personaggio televisivo Alessandro Meluzzi del libro Culture esoteriche e significati nascosti. I segreti della Reggia di Caserta, e il critico d’arte Massimo Sgroi, direttore del Mac3 Museo d’Arte Contemporanea Città di Caserta.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 892 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

No alla violenza, evento nella biblioteca della Soprintendenza

Luigi Fusco -Anche la Cultura darà il proprio contributo in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne prevista per venerdì 25 novembre. Presso la Biblioteca della

Primo piano

Reggia off limits, da domani è chiusura nel rispetto del Dpcm

La Reggia di Caserta, come tutti gli istituti e luoghi della cultura in osservanza del DPCM del 3 novembre 2020, salvo ulteriori indicazioni del MIBACT, chiude al pubblico da domani 5 novembre al 4

Spettacolo

Pippo Infante al Cts, un comico del Regno di Napoli a Caserta

(Maria Beatrice Crisci) – E’ un doppio appuntamento quello che viene proposto il prossimo fine settimana al Piccolo Teatro Cts di Caserta in via Louis Pasteur 6, zona Centurano. Si parte