Caserta, al Comunale La Mansarda apre con i tre porcellini

Caserta, al Comunale La Mansarda apre con i tre porcellini

Pietro Battarra

roberta-sandias–  A Teatro con Mamma e Papà è la rassegna di spettacoli per le famiglie che ritorna anche quest’anno al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta. La kermesse teatrale, giunta alla sua quindicesima edizione, è organizzata e promossa dalla Compagnia teatrale La Mansarda Teatro dell’Orco, direzione artistica di Roberta Sandias, con il patrocinio del Comune di Caserta, del Teatro Pubblico Campano e del Teatro Comunale di Caserta. E proprio quest’anno la Compagnia teatrale La Mansarda Teatro dell’Orco raggiunge un traguardo molto importante: venticinque anni di attività. Il primo appuntamento di questa nuova edizione è per domenica 12 novembre, alle ore 11 con la rappresentazione teatrale «I Tre Porcellini». Drammaturgia di Roberta Sandias, regia Collettivo La Mansarda,  scene Riccardo Del Prete, musiche  Chiccaral.

“La fortuna della fiaba è nota – sottolinea Roberta Sandias – tuttavia la sua stesura originaria è andata modificandosi nel corso del tempo, fino a giungere alla celeberrima versione del cortometraggio di Walt Disney, dove le parti più crude della vicenda sono state eliminate. Nella nostra messa in scena abbiamo privilegiato il lieto fine. L’aspetto fiabesco dello spettacolo è accentuato dal linguaggio in versi, proprio della favola, gradevole ed accattivante, infantile come una filastrocca e ricercato come una poesia”.

Poi, a proposito dell’importante anniversario sottolinea: «Venticinque anni di attività soprattutto sul territorio di Terra di Lavoro, con particolare attenzione al Teatro per le Nuove Generazioni, di cui siamo stati “pionieri” nella Città di Caserta, prima ancora della riapertura del Teatro Comunale, operando in teatri parrocchiali, palestre o sale mensa delle scuole ospitanti. Un percorso lungo ed appassionato, affiancato dalla formazione e dalla pedagogia teatrale, con laboratori rivolti a tutte le fasce di età. Siamo riusciti in venticinque anni, a consolidare, rinnovandoci di volta in volta, il nostro percorso artistico e nel contempo abbiamo intrapreso altre strade, che dal Teatro per le Nuove Generazioni partono e traggono energia».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9685 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Caserta e i beni culturali, il cantiere che tarda tanto ad aprire

Pietro Battarra – «Beni Culturali a Caserta, un cantiere per lo sviluppo». Se ne parlerà lunedì 4 giugno alle ore 17,30 nel salone delle conferenze di Confindustria Caserta per iniziativa dell’associazione

Primo piano

San Francesco le Moniche, l’Aversa medievale di Pellegrino

Luigi Fusco -«Aversa. San Francesco le Moniche nel medioevo» è il titolo dell’ultimo libro, pubblicato da Quorum edizioni, dell’autore aversano Arcangelo Pellegrino. Trattasi di un interessante testo critico-bibliografico dedicato alle

Primo piano

Confindustria. Etica e legalità, undici i premi consegnati

Tiziana Barrella -Una manifestazione dinamica e volta al consolidamento della legalità quella che si è svolta oggi 16 aprile presso la sede di Confindustria di Caserta. L’iniziativa premiante proposta, è