Ce Gusto, le pizze solidali di Pepe e gli highball di Radici

Ce Gusto, le pizze solidali di Pepe e gli highball di Radici

Roberta Greco

-Sarà un lungo e ricco fine settimana con CeGusto StrEat Fest in corso fino al primo maggio nell’Urban Park di Caserta. È la grande area verde che nasce dalla fusine delle due piazze adiacenti Villa Giaquinto e Park San Carlo nel cuore della città. La kermesse, organizzata dall’associazione Zero Zero Live di Armando Rispoli e Tommaso Zottolo, riserva per domani venerdì 29 aprile un doppio appuntamento nel nome della solidarietà, unita a eccellenze del territorio.

Il maestro pizzaiolo Franco Pepe proporrà le sue famose e raffinate pizze a libretto, mentre Radici Clandestine preparerà un highball. In entrambi i casi l’incasso raccolto dalle due iniziative  sarà destinato come fondo per la riqualificazione di Villa Giaquinto. L’atteso appuntamento è per le 19. Ambasciatore della pizza nel mondo, Franco Pepe ha immediatamente accettato l’invito dell’organizzazione per un’iniziativa che unisce la solidarietà al sociale. Alla capacità innovativa di Franco Pepe risponde Radici Clandestine, che con il suo drink abbraccia la provocazione del grande pizzaiolo quando ha deciso che l’ananas sulla pizza ci sta bene. L’highball di Radici è preparato con Tanqueray numero Ten, che ha come simbolo l’ananas, che rappresenta l’accoglienza. In abbinamento al gin, appunto un cordiale di ananas e spezie, a completare soda al pompelmo fever-tree.

Continua anche il programma di presentazioni di libri, all’interno di quella che è una vera e propria libreria a cielo aperto. Le presentazioni sono a cura di Achille Callipo della Libreria Pacifico. Sempre domani venerdì 29 aprile alle 18 il libro del Jazz Club Lennie Tristano di Aversa “The Amazing Enterprise”. Il volume nasce dalla rielaborazione della tesi di laurea di Luisa Di Donato, giovane musicista laureatasi in basso jazz presso il Conservatorio di Musica di Salerno. Sarà presente Fabrizio Perla del Jazz Club Lennie Tristano, introdurrà Fortunato Allegro della libreria Il Dono di Aversa. Alle 19,30, poi, sarà la volta del libro “La foglia di fico” di Antonio Pascale, edito da Einaudi.

Ce Gusto StrEat Fest è patrocinato dal Comune di Caserta. Il motto di questa edizione di CeGusto StrEat Fest è «Prendiamoci gusto, riprendiamoci il gusto di vivere e stare insieme!». L’evento vede diverse aree con i relativi programmi. Due sono dedicate all’enogastronomia, con otto truck food, due birrifici, due aziende vinicole e una spritzeria.

Decathlon Marcianise, anche in questo secondo week aprirà alle17,30 i suoi campi da gioco gonfiabili e la UISP organizzerà una serie di attività aperte a tutti. Contemporaneamente apriranno gli stand di artigianato, di hobbistica e del riuso a cura di Arti Mestieri Tradizione e Folklore e di Passamano Caserta. E ancora l’area dedicata ai laboratori come quelli di saponificazione di Luigi Perillo, laboratorio di pattinaggio con Caserta skate inline alle 18, di pattinaggio con Caserta Roller Training alle18,30, di teatro con Kids Teatro dei Burattini con Non Solo Sipario & Eucaliptus alle 17.   

       Alle 18 poi Vinyl Side,  selezione di tutta la storia della musica dal mondo e rarità rigorosamente in vinile. Nell’area musicale alle 19 live music del giovanissimo Emmanuel Ventriglia che con la sua chitarra, la voce e la loop station riproporrà il sound di un’intera band, suonando canzoni della pop culture britannica, americana e italiana. Alle 19,30 BoGy Side: performance folle, libera, pura e senza filtri di una selezione di cultori musicali casertani. Alle 20 Live performance di Chiaroscuro. Quindi, alle 20,30 la performance musicale di Gildo, alle 21 live music con Turiddu&Ossa Roots (Reggae – World). L’intero programma del CeGusto StrEat Fest si può consultare sul sito creato da OPS https://www.cegusto.info e su tutte le pagine social collegate.

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 33 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Primo piano

L’uomo, quella scimmia nuda che si deve proteggere dal sole

Testo di Enzo Battarra, l’immagine di copertina è l’opera di Dennis Oppenheim Reading position for second degree burn,  1970 – “Questo sole non mi riscalda più”, cantava Albano un bel po’ di anni fa

Primo piano 0 Comments

Conosciamoci meglio. La Reggia di Caserta ascolta i suoi abbonati

“Conosciamoci meglio”, concluso il sondaggio rivolto agli abbonati. La Reggia di Caserta rende noti i risultati più interessanti della campagna di ascolto dei suoi più assidui visitatori. L’Istituto museale, che il 23

La pittura secondo Barbara Rose in 50 quadri, evento Reggia

Maria Beatrice Crisci – “Io sono venuta varie volte a Caserta e sono innamorata del Palazzo Reale“. Così Barbara Rose, famosa storica dell’arte statunitense ai microfoni di Ondawebtv. L’incontro avviene in

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply