Emodinamica, De Luca a Caserta inaugura una nuova sala

Emodinamica, De Luca a Caserta inaugura una nuova sala

Ammodernamento tecnologico e investimenti in edilizia sanitaria: l’Azienda ospedaliera di Caserta guarda al futuro alla presenza del Governatore della Regione Campania, on. Vincenzo De Luca, che inaugura la terza sala di emodinamica e battezza l’avvio dei lavori di ampliamento del Pronto Soccorso.

Oggi, giovedì 13 maggio 2021, l’Azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta ha inaugurato la terza sala di emodinamica e avviato i lavori di ampliamento del Pronto Soccorso alla presenza del Governatore della Regione Campania, on. Vincenzo De Luca, che ha tenuto a battesimo entrambi gli eventi, del Sindaco di Caserta, del Vescovo, dei deputati regionali di riferimento del territorio casertano.

Il Direttore Generale, Gaetano Gubitosa, affiancato dal Direttore Sanitario, dott.ssa Angela Annecchiarico, e dal Direttore Amministrativo, avv. Amalia Carrara, ha accolto il Governatore nella hall principale dell’Ospedale, dove gli ha illustrato gli interventi di edilizia sanitaria e il relativo stato di avanzamento relativi a: lavori di demolizione e ricostruzione dell’edificio G, che tornerà ad ospitare l’Unità operativa Malattie Infettive e Tropicali con i relativi ambulatori, ma che sarà anche la nuova sede dei laboratori e ambulatori delle Unità operative Microbiologia Generale e Biologia Molecolare; realizzazione di un edificio a tre piani destinato a bunker per Radioterapia, obiettivo prioritario dell’attuale direzione ospedaliera, e Medicina Nucleare, ma anche all’Unità Spinale con piscine per la riabilitazione funzionale; realizzazione di un edificio a due piani dedicato a piastra operatoria. Tutti progetti esecutivi, finanziati con fondi ex art. 20 L. 67/88.

Stiamo guardando al futuro -ha dichiarato il Direttore Generale- in termini di potenziamento e miglioramento dei servizi per il cittadino” e ha sottolineato le tre direttrici lungo le quali, nel corso dei primi undici mesi della sua direzione, si è mosso e si sta muovendo l’Ospedale di Caserta, grazie al lavoro, il sacrificio, la professionalità, la disponibilità di tutti gli operatori sia della dirigenza sia del comparto:

1. fronteggiare l’emergenza covid, adeguando di volta in volta l’organizzazione ospedaliera all’evoluzione imposta dalla pandemia, con risultati molto soddisfacenti in termini di tutela dei pazienti, riuscendo ad attivare 112 posti letto covid, e di vaccinazione dei dipendenti, che ha raggiunto il 96%; 2. assicurare, comunque, l’attività assistenziale ordinaria di tutte le Unità operative, dando ovviamente priorità alle urgenze e ai malati oncologici; 3. progettare il presente e il futuro, non soltanto con gli interventi di edilizia sanitaria sopra elencati, ma anche con un significativo ammodernamento tecnologico. È stato, infatti, installato in Diagnostica per Immagini un sistema pensile robotizzato, il primo in Campania. Dopo la benedizione di Mons. Lagnese alla terza sala di emodinamica con attrezzature all’avanguardia, illustrate dal Direttore del Dipartimento Cardio-Vascolare, prof. Paolo Calabrò, la giornata evento si è conclusa in aula magna.

Grazie di cuore, avete dato una grande mano” -ha dichiarato il Governatore De Luca, rivolgendosi all’intera famiglia ospedaliera dell’Azienda Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. “Grazie -ha precisato- per il senso di responsabilità dimostrato nella gestione dell’emergenza covid, per avere contribuito a che la Sanità della Campania offrisse un servizio di eccellenza”, ricordando l’inequivocabile risultato che la Campania è la regione che in Italia ha registrato il numero minore di decessi a causa della pandemia.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7163 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Salute

Lilt Caserta, la lotta contro i tumori dalla tavola alla chirurgia

Maria Beatrice Crisci per Ondawebtv  – «Alimentazione e tumori: dalla tavola alla chirurgia». È questo il tema del convegno in programma giovedì 21 novembre presso il Centro Morrone di Caserta

Primo piano

Carpentieri sulle Braci, lo spettacolo al Teatro Nuovo di Napoli

Claudio Sacco  – «Le braci», opera dello scrittore ungherese Sándor Márai, nell’adattamento di Fulvio Calise e con la drammaturgia e la regia di Laura Angiulli, sarà in scena, mercoledì 23 ottobre alle ore

Spettacolo

Sin cadenas, primo singolo dei Bottari di Macerata Campania

Luigi Fusco – “Sin cadenas” è il titolo del primo singolo, in lingua spagnola, dei Bottari di Macerata Campania realizzato insieme a “Lady Botte & BSS”. Il brano, scritto da

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply