Ferragosto 2023, la festa nel casertano tra sacro e profano

Ferragosto 2023, la festa nel casertano tra sacro e profano


Maria Beatrice Crisci

-A Ferragosto, il giorno delle ferie di Augusto, si raggiunge il culmine dell’estate. Spettacoli sui lidi e nelle città di mare, intrattenimenti vari anche nei borghi turistici, falò sulla spiaggia, trionfo dell’enograstronomia, tanta allegria. È l’apoteosi estiva, ma c’è anche una consapevolezza: l’estate sta finendo. Si è alla chiusura di un ciclo, si sa che di lì a poco si dovrà voltare pagina, perché finiranno le cosiddette vacanze, quelle che oggi, smartphone alla mano e connessione h24, non hanno più nulla a che vedere con il reale periodo di riposo e di isolamento che si viveva nelle ferie. La grande festa serve a e esorcizzare le fatiche di un anno di attività, la cui scia naturale sono appunto le ferie d’agosto. Sta per iniziare in pratica una nuova stagione di impegni. Ma il Ferragosto coincide anche con la festa dell’Assunta. Tante le processioni e i riti in Terra di Lavoro. In Cattedrale a Caserta le celebrazioni alle 11,30. Quindi, alle 19 e alle 20,30. A Santa Maria Capua Vetere il programma dei festeggiamenti solenni in onore della Santissima Vergine Maria Assunta in Cielo e di San Simmaco, patroni e fondamento della storia civile e religiosa della città, ha visto concerti, cabaret, banda musicale, fuochi pirotecnici e il suggestivo incendio del campanile con l’ascensione del simulacro della Vergine Assunta in cielo. Stasera poi c’è Gigi Finizio in concerto. Il cantante napoletano, ospite della festa dell’Assunta, proporrà in piazza Simoncelli i brani che hanno segnato la sua carriera. Quindi, a Roccamonfina dove è atteso Enzo Avitabile & Black Tarantella Band. L’appuntamento è in piazza Nicola Amore. A Liberi è atteso Povia per una tappa del suo “Sani di Mente tour 2023”. Il cantante ha esordito sul palco del festival di Sanremo presentando “I Bambini fanno ohh” nel 2005, per poi trionfare all’Ariston l’anno successivo con “Vorrei avere il becco”.A Falciano a chiudere la festa ci saranno gli Arteteca. Qui la comunità parrocchiale dei Santi Gennaro e Giuseppe ha organizzato un ricco programma di eventi.

E com’è tradizione, il Ferragosto è diventato anche il giorno dei musei da scoprire o da rivedere. E se una volta vigeva la regola del «chiuso per ferie», anche per quest’anno il Ministero per i Beni e le Attività culturali aprirà le porte ai visitatori. La Reggia di Caserta sarà «aperta per ferie» per il Ferragosto, così come tanti musei della provincia. Porte chiuse invece per il Belvedere di San Leucio, che apre al pubblico da mercoledì 16 con i consueti orari.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9783 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Zone economiche speciali (Zes), un’opportunità per l’agro aversano

Gaia Nugnes -“Diamo una spinta all’estensione delle Zes anche nei territori dell’agro aversano. All’interno delle Zes le imprese già operative o di nuovo insediamento possono beneficiare di agevolazioni fiscali e

Food

Festa del cioccolato, il Natale a Caserta si apre con dolcezza

Maria Beatrice Crisci – «La quarta edizione della Festa del Cioccolato artigianale Chocolate Days si chiude con un bilancio estremamente positivo. Questo conferma anche il successo degli anni scorsi per

Attualità

Festa della Liberazione a Caserta, lungo il corso della storia

Maria Beatrice Crisci – Un tempo la città di Caserta era il suo corso, il corso Trieste. La città nel piano si divideva in quella al di qua e in