Goodbye Mr. Mauro, Caserta lo saluta con un #GrazieFelicori

Goodbye Mr. Mauro, Caserta lo saluta con un #GrazieFelicori

Enzo Battarra

– Goodbye Mr. Mauro. Con la sua conduzione la Reggia di Caserta ha cambiato volto. E da oggi, giserao-giaretta-felicoriovedì primo novembre, primo fatidico giorno senza il superdirettore  bolognese, il palazzo vanvitelliano non potrà più tornare a essere quello che per tanti anni i casertani e purtroppo anche i turisti avevano conosciuto. Non potrà e non dovrà tornare a essere il “bello addormentato”, lo straordinario monumento assopitosi nei decenni di gestione di oscure soprintendenze. E non potrà e non dovrà tornare a essere un corpo estraneo alla città di Caserta, un corpo malato, con quel tratto di corso Trieste da piazza Dante a viale Douhet che sembrava essere una zona di frontiera e che oggi è invece un cuore pulsante.

felicori-seraoL’inaspettata e infausta partenza di Mauro Felicori consegna comunque alla città e al mondo una Reggia viva e vegeta, una Reggia ancora tanto da sostenere e da promuovere, da sistemare e da studiare, ma forte di una visibilità straordinaria e di una capacità di attrazione che va solo assecondata e coltivata.

Caserta è e sarà la città della Reggia, non la città offesa damauro felicori- notte bianca statistiche inadeguate e da risvolti di cronaca nera. Ondawebtv ha concorso e sta concorrendo a costruire il volto buono del territorio, l’immagine positiva che i media, anche casertani, troppo spesso dimenticano per far prevalere le negatività. E in questo percorso Mauro Felicori è stato un artefice magico, un cofondatore del nuovo volto della Caserta culturale, turistica, operosa. La speranza è che Mr. Mauro in un modo e nell’altro possa tornare ad avere un ruolo nelle vicende della Reggia.

E in queste ore si alza forte la voce dei social media, con saluti affettuosi e pubblici riconoscimenti. Un solo hashtag può essere lanciato: #GrazieFelicori.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6252 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

A Radio ZarZak arriva l’incredibile voce di Wena

Maria Beatrice Crisci – C’è attesa per il concerto di Wena sabato alle 21 da Radio Zar Zak, il piccolo tempio della musica dal vivo di Casapulla diretto da Donato

Editoriale

Giornata dell’Alimentazione, anche il benessere ha i suoi colori

Marcellino Monda* In tempo di Covid, qualsiasi altro argomento sembra assumere un valore secondario. Eppure oggi si celebra la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, manifestazione internazionale pluridecennale. Tra i tanti aspetti da

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply