Il Carnevale Atellano suona la Pace, c’è la diretta streaming

Il Carnevale Atellano suona la Pace, c’è la diretta streaming

-L’atteso martedì grasso sta per arrivare e il Carnevale Atellano di Sant’Arpino si prepara a celebrarlo con una serie di eventi che tengano, però, anche conto delle ore drammatiche che vive il popolo ucraino. Nell’arco della giornata di domani anche Sant’Arpino, con il Carnevale Atellano, testimonierà il suo “no alla guerra, per una Europa di Pace”.  
Il programma. La mattina si ritorna in presenza per la felicità soprattutto dei bambini. “Siete pronti bambini, mamme, papà, nonni e cittadini tutti?”, titola il manifesto. Ed in effetti per la gioia di tutti, dopo tanto patire per la pandemia, torna in piazza il Carnevale, la festa più amata dai piccoli e non solo…che non vedono l’ora di travestirsi, indossando costumi e maschere.
Domani, a partire dalle 10:00, in piazza Ten. G. Macrì (già Piazza Umberto I), con il coordinamento di Event Art, va in scena “HAPPY CIRCUS – Il Carnevale dei Bambini”. In piazza ci saranno: laboratori creativi delle maschere, set fotografico, musica, intrattenimento, personaggi interattivi, coriandolata e zucchero filato. Inoltre: spettacolo “Magic Bubble Show” del clown Piripicchio. Tanto attesa anche l’esibizione del gruppo di Majorettes e degli Sbandieratori dell’I. C. “Rocco – Cav. Cinquegrana”. Infine, nell’ambito del PON – inclusione sociale e integrazione, spettacolo “lo ti narro, tu mi narri” con protagonisti gli alunni dell’I. C. “Rocco – Cav. Cinquegrana” di Sant’Arpino. La mattinata è organizzata nel rispetto delle norme antiCovid.
“Il Carnevale Atellano di Sant’Arpino canta la pace. Musica e diritti umani”. E’, invece, il tema del webinar – promosso d’intesa con Unicef Campania – che si terrà sempre domani, a partire dalle 18:30,  in diretta streaming sulle pagine Facebook di “Carnevale Atellano Sant’Arpino” e “PulciNellaMente“.
Questo appuntamento è nato in corso d’opera e sostituisce quello precedentemente programmato, dal tenore scanzonato e divertente, che a causa del conflitto baltico si è ritenuto non più opportuno.
Nessuno immaginava che in queste settimane le bombe e i carrarmati tornassero prepotenti nel cuore dell’Europa seminando distruzione e lutti. Una situazione grave che non lascia indifferenti. Perciò, i promotori del Carnevale di Sant’Arpino hanno ritenuto di promuovere un breve dibattito e a seguire la proiezione di un estratto dei concerti dei Brigan e di Eugenio Bennato che si tennero nell’edizione del 2012 del Carnevale Atellano. Le note musicali per ribadire la ferma condanna della logica della guerra e della sopraffazione e per offrire la piena solidarietà al popolo ucraino che vive ore di forte dolore. 
Al breve dibattito introduttivo, coordinato dal direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio, parteciperanno il sindaco Ernesto Di Mattia, l’assessore alla Cultura Giovanni Maisto, il presidente del Comitato permanente per il Carnevale AtellanoVirginio Guida, la dirigente scolastico Maria Debora Belardo, il magistrato Nicola Graziano, e la presidente dell’Unicef Campania Emilia Narciso.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8815 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Pittella con Marino e Battarra: Caserta diventi porta del Sud

(Redazione)       “E’ fondamentale la scelta del sindaco per fare una città della cultura e del turismo. Qui ci sono una serie di patrimoni storici e culturali che

Spettacolo 0 Comments

Alessandra Asuni al Teatro Civico 14 con la “Stanza segreta”

Maria Beatrice Crisci  – Week end a Caserta al Teatro Civico 14. Sabato 5 ottobre alle ore 20 e domenica 6 alle ore 19 l’appuntamento è con la «Stanza segreta». La

Comunicati 0 Comments

Festival PulciNellaMente 2022, ritorna la rassegna atellana

-Sarà presentata a Napoli lunedì 9 Maggio, alle ore 12, nella Sala “Caduti di Nassiriya” della sede del Consiglio Regionale della Campania, al Centro Direzionale di Napoli isola F13, piano

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply