In viaggio con Scabec, si parte dalla Campania contemporanea

In viaggio con Scabec, si parte dalla Campania contemporanea

– Dopo il grande successo dell’edizione natalizia riparte “Viaggio in Campania. Arte, storie e luoghi”, un ciclo di visite virtuali guidate alla scoperta delle bellezze archeologiche, artistiche e paesaggistiche della regione, realizzate da campania>artecard, il pass per visitare più di 80 luoghi del territorio regionale ideato dalla Scabec.

“Campania Contemporanea – Un excursus nell’arte dagli anni 70 ad oggi” è il titolo di questo nuovo appuntamento, in programma martedì 16 alle 21 e già sold out, dedicato ai protagonisti indiscussi dell’arte contemporanea in Campania negli ultimi 50 anni: tra questi Lucio Amelio, Marcello Rumma e l’Arte Povera, Marina Abramovic, Rebecca Horn.

Li ritroveremo, accompagnati da una guida esperta, entrando nelle sale della collezione Terrae Motus del Palazzo Reale di Caserta, guardando il “Vesuvio” di Andy Wharol dalle sale di Capodimonte, attraversando la suggestiva collezione Site Specific del Museo Madre di Napoli.

Per prenotazioni, info e per scoprire le prossime visite in programma, consulta il sito https://www.scabec.it/progetti/viaggioincampania.
Per garantire la fruibilità e la possibilità di interazione ciascuna visita è aperta a massimo 50 persone.
  

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7292 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Civico 14, borse di studio per tre giovani allievi dall’Artec

Maria Beatrice Crisci -Davide Pandalone, Chiara Vitrone e Francesca Paola di Vittorio sono i giovanissimi allievi casertani di Mutamenti / Teatro Civico 14 cui sono andate le borse di studio

Primo piano 0 Comments

Arte, Centometriquadri trasformati in “stanze della memoria”

Enzo Battarra – Double solo show alla galleria Centometriquadri Arte Contemporanea di Santa Maria Capua Vetere. Le due artiste sono Lucia Lamberti e Deborah Napolitano. Nelle intime stanze della memoria è il titolo

Primo piano 0 Comments

Nasce il grammar nazi, il guardiano dello stile corretto

(Vincenzo Simoniello*) – L’espressione inglese grammar nazi – che ritroviamo spesso anche nella grafia grammarnazi o grammar-nazi – indica generalmente «una persona che ha una vasta conoscenza della grammatica e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply