Macerata Campania, 100 bottari al Festival dei Suoni Antichi

Macerata Campania, 100 bottari al Festival dei Suoni Antichi

Claudio Sacco

-Tutto pronto a Macerata Campania per il Festival dei Suoni Antichi, promosso dall’associazione I Suoni Antichi con il patrocinio della Provincia di Caserta, del Comune di Macerata Campania e dell’Associazione Sant’Antimo – La battaglia di Pastellessa e con la direzione artistica di Roberto D’Agnese per Omast Eventi. Appuntamento dal 3 al 5 settembre. Si comincia il 3 settembre, alle ore 21, con il concerto de Le voci del Sud. Il 4 settembre, sempre alle ore 21, presentazione album e spettacolo de I Suoni Antichi e a seguire de Le Sette Bocche. Il 5 settembre alle ore 21 “Il Tempio dei Bottari”, concerto con circa cento bottari che vedrà la partecipazione di Giovanni Imparato. Tutti i concerti si svolgeranno presso l’Area Concerti di via Martiri di Cefalonia a Macerata Campania (info e prenotazioni al 328.6027651 – Mario Celato).

“E’ un onore per me ricoprire il ruolo di direttore artistico di questo importante Festival – afferma Roberto D’Agnese – l’unico in Italia ad avere quali protagonisti i Bottari, strepitosa espressione della tradizione popolare campana. Da questo festival nasce l’idea di dare vita al Tempio di Bottari, che quest’anno vedrà l’esibizione in contemporanea di oltre cento bottari insieme a Giovanni Imparato, ma che ci auguriamo riesca a raggiungere presto numeri ancora più importanti. In un contesto così tradizionale come quello di Macerata Campania questo festival rappresenta una tappa importante perché si svolge in un altro momento rispetto alla consueta festa patronale. Sono convinto che tutte le tradizioni abbiano bisogno di un periodo esterno alle giornate canoniche dedicate ai festeggiamenti della comunità, dove poter sperimentare nuove formule artistiche e in cui creare un turismo culturale e, di conseguenza, un indotto per la comunità”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7914 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Il Salotto in Cucina. Il piatto del giorno è di Maninpasta

Maria Beatrice Crisci -Terra mia, la mozzarella con verdure tipiche del territorio. E’ questo il piatto del giorno che Maninpasta o per meglio dire la Cucina della Mamma (Via Ferrarecce,

Primo piano 0 Comments

Anci Campania. Salvatore, un sistema salute regionale resiliente

Maria Beatrice Crisci -«Lo “tsunami” sanitario ed economico che s’è abbattuto sul nostro Paese ha messo in evidenza la fragilità e la vulnerabilità del nostro sistema economico-sociale. Nonostante, infatti, la

Salute 0 Comments

Sportello Salute Anci. Tutto quello che c’è da sapere sui test

«Il Ministero della Salute ha reso nota la circolare prot. 31400 del 29 settembre scorso, recante l’uso dei test antigenici rapidi nel contesto scolastico. La circolare pone in evidenza l’utilità di tali test come

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply