Napoli … e son felice, il nuovo evento del FaziOpentheater

Napoli … e son felice, il nuovo evento del FaziOpentheater

Alessandra D’alessandro

-La quinta edizione del FaziOpentheater 2022-2023, diretto da Antonio Iavazzo, omaggia la bellezza
del teatro partenopeo e dei suoi autori con uno spettacolo dal titolo “Napoli…e son felice”. L’appuntamento è per domenica 21 maggio alle ore 19 presso la sala teatro di Palazzo Fazio in Via Seminario 10 a Capua. Lo spettacolo, diciassettesimo della sezione teatri d’inclusione, è stato realizzato dall’ associazione “ComicArt” di Frattaminore in provincia di Napoli. La regia è di Angelo Perotta e gli interpreti sono Angelo Perotta e Mario Copetta. Uno spettacolo divertente ed emozionante che farà rivivere, agli spettatori, i grandi spettacoli di un tempo facendogli fare un tuffo nel passato. Gli ideatori raccontano: «Questo spettacolo vuole essere un omaggio ai grandi autori partenopei. Un varietà moderno, tra teatro e cabaret, tra spettacolo e avanspettacolo, uno spettacolo che porterà sorriso e spensieratezza nello spettatore. Partendo con un omaggio al mai dimenticato De Crescenzo, che nel suo “Così parlò bellavista” spiega la differenza tra i milanesi e i napoletani, si abbandoneranno i vari luoghi comuni, per poi passare ad alcuni riadattamenti e rielaborazioni del regista Angelo Perotta». Continuano poi: «Tra sketch comici, personaggi vari si darà vita ad uno spettacolo “indefinibile e originale”, un filo conduttore tra il tradizionale e l’innovativo, dove tra risate e buona musica, non mancheranno momenti di riflessione. Una risata allunga la vita e noi proviamo a rendervi molto longevi».

Per informazioni sullo spettacolo e prenotazioni è possibile contattare i seguenti numeri: Antonio Iavazzo: 3389924524 o info@antonioiavazzo.it e Gianni Arciprete: 3343638451 o gianniarciprete@libero.it

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano

Un’Estate da BelvedeRe, conferenza-spettacolo di Paolo Crepet

(Comunicato stampa) -Paolo Crepet in scena al Belvedere di San Leucio, a Caserta, giovedì 27 giugno alle ore 21, con “Prendetevi la luna”. Il sociologo, scrittore, psichiatra e opinionista italiano presenta il

Primo piano

Celebrazioni Vanvitelli, trentasei le richieste di partecipazione

-Tributo a Luigi Vanvitelli. Sono 36 le richieste di partecipazione alla realizzazione di iniziative per celebrare i 250 anni dalla morte del Maestro e la sua eredità. Il 13 agosto

Primo piano

Macerata Campania, 100 bottari al Festival dei Suoni Antichi

Claudio Sacco -Tutto pronto a Macerata Campania per il Festival dei Suoni Antichi, promosso dall’associazione I Suoni Antichi con il patrocinio della Provincia di Caserta, del Comune di Macerata Campania e dell’Associazione Sant’Antimo