PalaPiccolo, il basket a Caserta trova casa e va alle sue radici

PalaPiccolo, il basket a Caserta trova casa e va alle sue radici

Maria Beatrice Crisci

– Intitolato a Santino e Romano Piccolo il Palasport di viale Medaglie d’Oro. Da ora in poi PalaPiccolo. Un momento di grande emozione con lo scoprimento della targa a loro dedicata alla presenza dei familiari e di tanti amici. I due fratelli Piccolo hanno fatto la storia dello sport a Caserta nel calcio come nel basket. Romano, in particolare, era anche uno stimato giornalista sportivo. Grazie anche ai suoi articoli il basket era diventato una religione a Caserta. Ondawebtv ha avuto l’onore di averlo come commentatore delle vicende cestistiche con la rubrica «Rifletto, ergo sum». L’intenso e atteso pomeriggio, promosso dal Coni con il presidente Michele De Simone, è poi proseguito con la consegna di riconoscimenti ad atleti, dirigenti e società sportive.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9571 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Napoli come casa accogliente, orgoglio senza pregiudizio

(Mario Caldara) – Orgoglio senza pregiudizio. Si porgono le dovute scuse a Jane Austen per questa sfacciata deformazione che rievoca il suo “monumento” scritto, ma, a volte, bisogna guardare al

Primo piano

Archivisti alla riscossa, in 127 pronti a lavorare per il MiBACT

Maria Beatrice Crisci –  Archivio di Stato di Napoli e quello di Caserta, oltre a tanti altri istituti nazionali coinvolti. Saranno queste le sedi dove verranno assunti i 127 archivisti che entreranno

Primo piano

Dialoghi con la Reggia, incontro sui torrini dell’Acquedotto carolino

(Comunicato stampa) –Dialoghi con la Reggia di Caserta, alla scoperta dei torrini ristrutturati dell’Acquedotto carolino. Lunedì 16 ottobre, alle ore 16, sui canali Facebook e YouTube del Museo si terrà il prossimo