Premio D’Aponte, la due giorni è al Cimarosa di Aversa

Premio D’Aponte, la due giorni è al Cimarosa di Aversa

Alessandra D’alessandro

-Ritorna ad Aversa il “Premio Bianca D’Aponte” con tre ospiti eccezionali: Simona Molinaro, Raiz e Pacifico. Il concorso per cantautrici si terrà presso il teatro “Cimarosa” di Aversa il 28 e il 29 ottobre. La direzione artistica è di Ferruccio Spinetti e Rai Radio 1 è media partner ufficiale. In veste di madrina ci sarà Grazia Di Michele. Il Premio ospita, infatti, ogni anno un’artista di rilievo che presiede la giuria e propone un brano di Bianca d’Aponte, la cantautrice a cui è dedicata la manifestazione. Ad aprire le serate sarà invece la vincitrice dello scorso anno, Isotta, mentre a condurre saranno Daniela Esposito e Ottavio Nieddu. Al cast si aggiungeranno ulteriori ospiti che verranno annunciati prossimamente.

https://wa.me/393885806987

Le artiste selezionate per la finale del concorso, come già comunicato, saranno: Angelas (Angela Zanonato) da Padova, Candeo (Paola Candeo) da Milano, Giorgia Canton da Verona, Eefe (Federica Sartori) da Bolzano, Assia Fiorillo da Napoli, Jole (Jole Canelli) da Savona, Jungle J. Anne (Giulia Covitto) da Grosseto, Lamo (Daniela Mornati) da Milano, Lula (Lucrezia Di Fiandra) da Roma, Mo (Martina Maggi) da Terni, Alessandra Nicita da Lecce. Alcune delle concorrenti saranno accompagnate dalla band residente diretta da Alessandro Crescenzo. Le finaliste sono state come sempre selezionate in un mese e mezzo di lavoro del Comitato di Garanzia del Premio, formato da decine di addetti ai lavori. Si tratta di produttori, discografici, manager, cantanti. autori, musicisti, giornalisti tra i più importanti nel mondo musicale italiano. Molti i riconoscimenti in palio. Alla vincitrice assoluta andrà il Premio Bianca d’Aponte, con borsa di studio di € 1.000, la partecipazione come ospite alla prossima edizione del Premio, tre concerti di presentazione prodotti da Doc Live e la possibilità di partecipare al Premio dei Premi del Mei di Faenza. Per chi si aggiudicherà il Premio della Critica “Fausto Mesolella” (storico direttore artistico della manifestazione) è prevista una borsa di studio di € 800. Verranno inoltre assegnate menzioni per miglior testo, migliore musica e migliore interpretazione. A questi si aggiungono vari premi assegnati ad alcune finaliste direttamente da realtà esterne all’organizzazione o da singoli giurati. Fra quelli confermati c’è il “Premio ‘Na stella” (titolo di una canzone di Mesolella) del Virus Studio, con l’incisione di un brano con la produzione artistica di Ferruccio Spinetti; una proposta per un anno di assistenza legale e manageriale per l’artista vincitrice o altra finalista da parte di Siedas: un premio di Soundinside Basement Records consistente nella realizzazione di un video live in studio e quello dell’etichetta Suoni dall’Italia di Mariella Nava, con la proposta di una possibile collaborazione artistica. Inoltre, da questa edizione, la Dave records del produttore artistico Daniele Grasso offre a una finalista la produzione completa di un EP di tre brani. Partner del Premio Bianca d’Aponte sono: Emergency, M.A.U., Nuovelmaie. Deslixe, Premio Andrea Parodi, Suoni dall’Italia, “Pem! Festival – Parole e musica in Monferrato”, L’isola che non c’era, Fondazione “Jacqueline e Totò Savio”, Blogfolk, Maieutica Dischi, Siedas, Virus Studio, Soundinside. Nuovi partner sono: Dsave records e il Premio Nilla Pizzi, organizzato dal Teatro Bibiena di Sant’Agata Bolognese. La prenotazione è obbligatoria. Per ulteriori informazioni e per prenotare è possibile contattare i seguenti numeri: 336 694666 o 3355383937 o info@biancadaponte.it o info@premiobiancadaponte.it

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 225 posts

Alessandra D'alessandro - Studentessa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Comunicati

Pomigliano Jazz in Campania, al via l’ edizione 2021

Concerti esclusivi, produzioni inedite e progetti speciali con musicisti italiani e internazionali in dialogo tra loro. La XXVI edizione del festival Pomigliano Jazz in Campania presenta dal 24 al 30 luglio un programma ricco

Comunicati

Reggia. Riorganizzazione biglietteria e accesso, c’è l’avviso

– Un sistema di biglietteria e accesso innovativo ed in linea con gli standard dei musei internazionali. La Reggia di Caserta ha pubblicato l’avviso per individuare ditte da invitare alla

Cultura

Giacomo Leopardi, alle origini di un poeta che è pura leggenda

Mario Caldara – A volte si è portati erroneamente a credere che i manuali di letteratura italiana, che stazionano sui banchi di scuola in tutta la loro grandezza, e ci