Quartiere cultura Museo Mann, nasce una piattaforma online

Quartiere cultura Museo Mann, nasce una piattaforma online

Luigi Fusco

Rigenerazione Urbana, una piattaforma per navigare tra i tesori, conoscere progetti e condividere obiettivi. È la proposta digitale contenuta in quartiereculturamann.it, il portale online che mette insieme il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e l’Università degli Studi Federico II ed ha come obiettivo la valorizzazione dell’intero territorio. Il nuovo programma è stato ideato non soltanto come possibile strumento informativo, ma anche come progetto che offre un’inedita modalità di rendicontazione che, come ha evidenziato il Direttore del MANN Paolo Giulierini, si articola attraverso tre asset operativi: la rigenerazione urbana, il supporto delle realtà produttive e artistiche emergenti nel centro storico napoletano e la cura delle comunità, il cui tema è particolarmente attuale, oltre che sentito, considerata la recente e drammatica fase di contrapposizione geopolitica.

La piattaforma è stata presentata presso la sede centrale dell’Ateneo federiciano a e per l’occasione sono state mostrate alcune delle attività già svolte e di quelle che sono in corso. Nello specifico è stato effettuato un focus sulla partnership targata Extramann che unisce circa quaranta siti culturali di Napoli, oggi accessibili grazie all’applicazione realizzata da City OpenSource. 

Sono state, inoltre, presentate le iniziative extramoenia condotte tra la Galleria Principe Umberto e il circuito del Negozio Amico e, ancora, la collaborazione con Invitalia che ha costituito un apposito sportello di ascolto e valorizzazione delle imprese culturali e creative del territorio.

Grazie alla sinergia venutasi a creare tra il Museo Archeologico e la Federico II è stato possibile approntare il volume sul quartiere della cultura, scritto da Paolo Gulierini, Daniela Savy, docente dell’ateneo partenopeo e referente del progetto di disseminazione Obvia, Francesco Bifulco, professore presso la medesima università federiciana e Vittorio Fresa, Product Manager di Invitalia. “Da queste dense pagine parte il dibattito sul distretto culturale del presente e del futuro. Dobbiamo considerare la centralità del valore sociale del Museo come interlocutore fondamentale delle energie creative che animano un territorio” – ha commentato, in merito al progetto, il direttore del MANN Giulierini. Un pensiero è stato rivolto anche verso Procida Capitale della Cultura 2022, che sarà protagonista delle nuove idee “che animeranno il portale del quartiere della cultura” – ha aggiunto Daniela Savy. Alla presentazione dei progetti hanno anche partecipato i docenti della Federico II Sandro Staiano, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Antonio Pescapé, Coordinatore delegati Innovazione e Terza missione, Mita Marra, Gruppo di valutazione TM VQR 2014-2019, e Angelo Abignente, Delegato Innovazione e TM-commissione dipartimento giurisprudenza.  La piattaforma sul quartiere della cultura è stata realizzata in collaborazione con i Servizi Educativi del MANN e l’agenzia pubblicitaria Sintesi Studio.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1072 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Giù dal palco, salotto con Vanessa Incontrada e gli altri attori

Emanuele Ventriglia (ph Ciro Santangelo) – Il Salotto a Teatro ha regalato un altro intenso ed interessante sabato pomeriggio con i protagonisti del palcoscenico. Ospiti del ciclo di incontri promossi

Cultura

Openart, continua la Campania del Grand Tour della Scabec

Claudio Sacco -La Campania del Grand Tour rivive oggi pomeriggio al Parco Archeologico delle Terme di Baia con “Campi Flegrei: Viaggiatori e Musicisti del Grand Tour settecentesco”, a cura di Progetto Sonora, che proponevisite guidate e

Primo piano

Mozart? Divertimento quasi… notturno al Museo Michelangelo

Magi Petrillo -Secondo appuntamento al Museo Michelangelo ITS Buonarroti. «Notturni e divertimenti mozartiani». Questo il titolo dell’evento in programma per domani venerdì 16 ottobre. L’iniziativa rientra nel progetto “Esserci per