“Rapporti occasionali” in vetrina, l’installazione è di Spazio n.7

“Rapporti occasionali” in vetrina, l’installazione è di Spazio n.7

Un’opera e un testo nella vetrina di Spazio n°7 in via Vico 7 a Caserta. “Rigurgito al limone” è un progetto dell’artista Luigi Ambrosio e dell’autore e giornalista Emanuele Tirelli per raccontare ogni volta un tema diverso. Dal 22 ottobre, ogni installazione resterà in vetrina per due mesi. La successiva arriverà trenta giorni dopo la fine della precedente.

Si parte con “Rapporti occasionali”, fino al 22 dicembre, centrata sulle relazioni nel periodo della pandemia. Se negli ultimi trentacinque anni si è mostrato necessario l’uso del preservativo per evitare le malattie sessualmente trasmissibili, la pandemia ha reso ancora più complessi i rapporti occasionali.

“Che la sessualità sia spesso, e ancora, un tabù non vuol dire che non esista. Evitare di guardarla è come negare la realtà. Così ci siamo posti una domanda molto semplice: Come fa in questo periodo per chi non ha una relazione stabile? Ed è nata l’idea di questa prima installazione.

I decreti governativi impediscono a molti spazi di rendere fruibili le mostre, quindi approfittiamo di una vetrina su strada per parlare direttamente a un pubblico fatto di passanti, di persone che attraversano il centro, che vanno a lavoro, che tornano a casa, a cena fuori, a qualunque ora. Si tratta di installazioni visibili sempre, che durante la pandemia scavalcano il problema di una visita allo spazio interno e moltiplicano la nostra interazione con la strada, con chiunque si trovi a passare di lì e scelga di fermarsi a dare un’occhiata.

Abbiamo scelto di trattare dei temi di attualità o comunque legati al territorio per lanciare degli spunti di riflessione. Non diamo risposte, ma cerchiamo di innescare degli interrogativi sulla base di vicende reali. E lo facciamo con un po’ di ironia, che in alcuni tratti può dimostrarsi acida, come un rigurgito al limone”.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6373 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Rapporto Svimez. C’è ripresa al Sud, ma la povertà cresce

Samuele Ciambriello – “Il tipo di politiche finora applicate hanno generato una ripresa dell’occupazione al Sud che non ha inciso sensibilmente sui livelli di povertà, ma che ha interessato solo

Primo piano

Le carte dell’arte, una collettiva da Nida nel salotto di Caserta

Maria Beatrice Crisci – L’elegante location di Nida in via Mazzini, nel pieno centro storico di Caserta, ospita sabato 7 aprile alle ore 18  vernissage per la mostra Carthesia a

Arte

Le creazioni di Carla Castaldo a Palazzo Serra di Cassano

Regina Della Torre – Proseguono con successo gli eventi organizzati da Stella Orazio, ideatrice e curatrice di Maplis Events, nello spazio dell’associazione Mapils, a Palazzo Serra di Cassano, in via Monte

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply