Sapori e saperi a scuola, gli orti sociali dell’Its Buonarroti

Sapori e saperi a scuola, gli orti sociali dell’Its Buonarroti

Alessandra D’alessandro

-Prosegue il progetto “Esserci per cambiare il nostro quartiere: a scuola sapori e saperi” dell’ITS Buonarroti e del suo Museo Michelangelo lanciato nel settembre 2019. L’iniziativa prevede la creazione di orti sociali gratuiti per il quartiere e per la città. La Dirigente scolastica Vittoria De Lucia ha deciso di garantire la disponibilità dei terreni anche per tutto il 2022 prolungando, quindi, la scadenza del progetto prevista per il 15 ottobre 2021. Negli ultimi due anni, infatti, nonostante le chiusure totali, alcuni degli “ortolani” civici hanno proseguito il lavoro con pieno successo e grande soddisfazione personale. La dirigente spiega: «Così il Buonarroti offre un segno concreto ed efficace di piena accoglienza degli appelli locali e internazionali a mutare stili di vita per la salvaguardia dell’ambiente, anche urbano. I nostri orti saranno pienamente sostenibili perché coltivati biologicamente. Ad assistere gli ortolani civici che ne faranno richiesta garantiremo anche il supporto esperto degli studenti dei nostri corsi di Tecnico Agrario». La scadenza della candidatura è stata prorogata all’11 ottobre prossimo.

Nel Museo Michelangelo è stata allestita una mostra retrospettiva personale di Gerardo Del Prete che intende dimostrare l’attenzione del Buonarroti alla creatività contemporanea e all’arte. La mostra che sarà visitabile fino al 29 settembre è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 20 e il martedì fino alle 21. Per le visite è richiesta la prenotazione e la certificazione COVID. Gli orti sociali gratuiti e la mostra sono parte delle azioni del progetto “Esserci per cambiare il nostro quartiere”, cofinanziato dal Ministero della Cultura, promosso da ITS “Buonarroti” e Museo Michelangelo, con la collaborazione di Comune di Caserta, Parrocchia del Buon Pastore, Parrocchia di San Pietro in Cattedra, AGESCI Caserta 4, Associazione Culturale “Francesco Durante”, Boomwebagency – impresa creativa.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 305 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Attualità

LiberaMente in scena, il teatro si fa in carcere a Santa Maria

Emanuele Ventriglia -Il carcere di Santa Maria Capua Vetere diventa teatro grazie al progetto teatrale «Libera-Mente inscena». Ieri 19 settembre, presso la Sala Giunta del Comune, si è tenuta la

Primo piano

Associazione Petteruti, aperto il bando per la borsa di studio

Claudio Sacco – Da oggi fino al 31 dicembre sarà possibile partecipare al bando per una borsa di studio di 5mila euro messa a disposizione dall’Associazione Alessandro Petteruti per giovani