Sapori e saperi a scuola, gli orti sociali dell’Its Buonarroti

Sapori e saperi a scuola, gli orti sociali dell’Its Buonarroti

Alessandra D’alessandro

-Prosegue il progetto “Esserci per cambiare il nostro quartiere: a scuola sapori e saperi” dell’ITS Buonarroti e del suo Museo Michelangelo lanciato nel settembre 2019. L’iniziativa prevede la creazione di orti sociali gratuiti per il quartiere e per la città. La Dirigente scolastica Vittoria De Lucia ha deciso di garantire la disponibilità dei terreni anche per tutto il 2022 prolungando, quindi, la scadenza del progetto prevista per il 15 ottobre 2021. Negli ultimi due anni, infatti, nonostante le chiusure totali, alcuni degli “ortolani” civici hanno proseguito il lavoro con pieno successo e grande soddisfazione personale. La dirigente spiega: «Così il Buonarroti offre un segno concreto ed efficace di piena accoglienza degli appelli locali e internazionali a mutare stili di vita per la salvaguardia dell’ambiente, anche urbano. I nostri orti saranno pienamente sostenibili perché coltivati biologicamente. Ad assistere gli ortolani civici che ne faranno richiesta garantiremo anche il supporto esperto degli studenti dei nostri corsi di Tecnico Agrario». La scadenza della candidatura è stata prorogata all’11 ottobre prossimo.

Nel Museo Michelangelo è stata allestita una mostra retrospettiva personale di Gerardo Del Prete che intende dimostrare l’attenzione del Buonarroti alla creatività contemporanea e all’arte. La mostra che sarà visitabile fino al 29 settembre è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 20 e il martedì fino alle 21. Per le visite è richiesta la prenotazione e la certificazione COVID. Gli orti sociali gratuiti e la mostra sono parte delle azioni del progetto “Esserci per cambiare il nostro quartiere”, cofinanziato dal Ministero della Cultura, promosso da ITS “Buonarroti” e Museo Michelangelo, con la collaborazione di Comune di Caserta, Parrocchia del Buon Pastore, Parrocchia di San Pietro in Cattedra, AGESCI Caserta 4, Associazione Culturale “Francesco Durante”, Boomwebagency – impresa creativa.

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 199 posts

Alessandra D'alessandro - Studentessa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Attualità 0 Comments

Eurobirdwatch, anche nel Casertano le iniziative della Lipu

(Redazione) – La Lipu Campania ha aperto le attività autunnali aderendo all’Eurobirdwatch, la manifestazione europea per l’osservazione degli uccelli programmata nei giorni 1 e 2 ottobre. Nella prima giornata l’attività si

Attualità 0 Comments

Reggia, denuncia CGIL sull’applicazione del contratto ai lavoratori

Negli appalti di opere pubbliche del Mibact, ai lavoratori e alle lavoratrici, viene applicato un contratto difforme con quanto stabilito dal nuovo codice degli appalti. Per gli operatori del restauro,

Primo piano 0 Comments

Un McDonald’s negli scavi di Pompei. Calma, è il thermopolium

Luigi Fusco (foto in copertina di Luigi Spina) – Oltre l’inimmaginabile; nonostante le misure anti-covid, non si sono fermati gli interventi di scavo presso il Parco Archeologico di Pompei, tanto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply