Teatri di Pietra 2021, a Teano cala il sipario sulla rassegna

Teatri di Pietra 2021, a Teano cala il sipario sulla rassegna

Maria Beatrice Crisci

-Il Teatro Romano di Teano palcoscenico naturale degli ultimi due appuntamenti di Teatri di Pietra in Campania 2021, è questa la rassegna ospitata nelle aree archeologiche di Santa Maria Capua Vetere, Teano e Maddaloni, promossa e realizzata da CapuAntica Festival e Pentagono Produzioni Associate con Ministero della Cultura, Direzione Generale dei Musei Campani, Regione Campania, il sostegno dei Comuni di S. M. Capua Vetere, Teano e Maddaloni, la collaborazione della Pro Loco di Teano. Venerdì 6 agosto La Danza di Zorba dal romanzo di Nikos Kazantzakis, con Martina Libro, Gioia Marcello, Claudia Morello, Giulio Pesacane, Giuseppe Protano, Marco Protano, Rosanna Rauso, Marco Rubino, Beatrice Maria Tafuri, Giuseppe Vidino, Roberta Zamuner, regia e coreografia di Giulio Pesacane. Un giovane scrittore inglese, John, si reca a Creta per entrare in possesso di una miniera di lignite in disuso, ereditata dai genitori. Durante il viaggio incontra Zorba e nasce un’intensa amicizia. Zorba, avventuriero dai mille mestieri, eterno vagabondo assetato di donne, di viaggi, di vita, appare novello Dioniso che esprime dolore e gioia attraverso la magia di una danza virile, la danza di Zorba.

Contemporaneamente esplode il contrasto tra il gruppo etnico e lo straniero. John s’innamora, ricambiato, della vedova greca Surmelina, accusata, e poi linciata, di aver tradito le proprie origini e tentata dall’amore per uno straniero. Solo Zorba tende la mano a John, insegnandogli l’essenza della danza che è liberazione ed ebbrezza dionisiaca.

A chiudere Teatri Pietra in Campania 2021, sabato 7 agosto, sarà il concerto della Rome International Orchestra in Mitologico Morricone, direttore M° Giorgio Proietti, arrangiamenti e orchestrazione M° Cesare Buccitti. Con grande genialità artistica, il M° Cesare Buccitti ha arrangiato e orchestrato, per un organico di quaranta strumentisti, le più belle e famose colonne sonore di famosissimi film, creando, con prodigiosi “ponti”, dei collage che trasportano lo spettatore nell’evocazione e nel ricordo di tutti i film western, americani e italiani, di cui il maestro fu compositore delle colonne sonore.

Un evento di rara bellezza, un tributo al Grande Ennio della famosa orchestra, composta di grandi musicisti che, con lui, hanno percorso parte della strepitosa carriera artistica, coronata da prestigiosi premi. Nel rispetto delle norme sanitarie vigenti è obbligatoria la prenotazione al numero whatsapp 3519072781, biglietti acquistabili su www.liveticket.it/teatridipietracampania anche con 18app e Carta Docente, info su  www.teatridipietra.it.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9686 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Gusto italiano, tra show cooking e laboratori vince la qualità

Maria Beatrice Crisci – «La promozione e la valorizzazione dei prodotti tipici locali è tra gli obiettivi primari dell’assessorato da me guidato, nella convinzione che iniziative come quella di Gusto

Primo piano

San Lorenzo all’Anfiteatro Campano con la Notte dei Desideri

Le stelle cadenti dal cielo, le stelle dello sport olimpico sul maxischermo, la musica sui prati e le eccellenze enogastronomiche biologiche di Amico Bio a tavola saranno gli ingredienti della

Attualità

Medici Caserta e solidarietà. Tremila euro devoluti alla Caritas

Redazione – Un assegno di tremila e 64 euro è stato devoluto alla Caritas Caserta dall’Ordine dei Medici di Caserta. Il Consiglio direttivo con il presidente Manzi ha consegnato a