Un’Estate da Belvedere, sul palco il piano solo di  Bollani

Un’Estate da Belvedere, sul palco il piano solo di Bollani

Redazione

-Il piano solo di Stefano Bollani protagonista a Un’Estate da BelvedeRE 2023. Il pianista, cantante e compositore si esibirà, infatti, martedì 5 settembre al Belvedere di San Leucio (Caserta), nell’ambito dell’ottava edizione del festival diretto da Massimo Vecchione e organizzato da Lwr S.r.l. con la supervisione artistica di Ventidieci, in partenariato con il Comune di Caserta.

I Biglietti per assistere concerto sono in vendita sui circuiti ufficiali Ticketone e Go2 al costo di 50 euro + prevendita per la poltronissima gold, 40,90 euro per la poltronissima, 35 euro per la poltrona, 31,30 per la seconda poltrona e 22,60 euro per la terza poltrona.

La musica di Stefano Bollani non conosce confini, sconfessa i generi musicali e si nutre di tutti quei momenti magici con artisti straordinari che il pianista ha incontrato sui palchi di tutto il mondo. Quando Bollani sale sul palco con il suo Piano Solo esiste una sola regola: rendere omaggio all’arte dell’improvvisazione grazie all’unione sempre nuova di tutte le note messe insieme in questi venti anni di Jam session. Ogni volta con un risultato diverso, eppure sempre incredibile.

Nel suo one man show tutto può accadere. Non esiste nessuna scaletta, nessun programma di sala a indicare il succedersi dei brani. Lo spettatore prende posto in una sala ma è chiamato a spostarsi con la mente verso luoghi inaspettati e a guardare orizzonti musicali sempre nuovi. Una sorta di laboratorio creativo portato in scena seguendo il flusso di coscienza musicale che spazia dal jazz ai suoni brasiliani, a Carosone fino ai brani inediti del nuovo album “Blooming” in uscita in primavera, alcuni dei quali sono stati anticipati dal Maestro durante la trasmissione cult “Via Dei Matti numero Zero” di Bollani e Valentina Cenni, che tanto ha entusiasmato il pubblico a casa e la critica. Una sola cosa è sicura: il medley imprevedibile deciso dal pubblico in cui il virtuosismo si mescola all’irriverenza.

About author

You might also like

Spettacolo

Palco Libero a Casagiove. Tre serate di teatro, musica e arte

Claudia Russo –Palco Libero è il titolo della manifestazione che, fino al 30 settembre prossimo, si svolgerà presso il cortile dello storico Quartiere Militare Borbonico di Casagiove. Tanti sono gli

Primo piano

Le dame, i cavallier, l’armi, gli amori. Ecco la Capua medievale

Luigi Fusco – Persistono nella città di Capua diverse testimonianze della stabile presenza o del solo passaggio di alcuni ordini cavallereschi e dei crociati durante l’età medievale. La maggior parte

Attualità

Reggia, nuovi restauri. Si migliora così l’offerta museale

Luigi Fusco -Nulla è fermo alla Reggia di Caserta: dalla promozione turistica e culturale alla manutenzione ordinaria e straordinaria del suo ricco patrimonio artistico e paesaggistico. Fra le tante iniziative